5 motivi per scegliere un consulente seo

Nel ramo del web marketing, la figura del SEO Specialist è di sicuro una delle più strategiche in assoluto, perché è quella che può farti fare il passo decisivo nel mondo dell’e-commerce. Scalare posizioni sui motori di ricerca, darti maggiore visibilità nel mondo della Rete, aumentare il traffico del tuo sito internet, dare una spinta propulsiva alle tue vendite online, qualora facessi e-commerce, sono tutti obiettivi che un consulente SEO può permetterti di raggiungere.

Perché dovresti rivolgerti a un consulente SEO?

Nella maggior parte dei casi, l’approdo a un sito internet avviene dopo aver digitato una query sui motori di ricerca, come ad esempio Google. Di conseguenza, se l’intento di fondo consiste nel farti trovare più facilmente da chi naviga online, assumere un consulente SEO è la soluzione migliore. Arrivare alla tanto ambita prima pagina di Google, in base alle parole chiave relative al tuo core business, è il principale compito di un SEO specialist.

Questo professionista può migliorare il posizionamento organico del tuo sito web, ottimizzandone la struttura e aggiornandone i contenuti, sia quelli di natura testuale sia quelli di tipo multimediale.

Consulente SEO: quali attività svolge?

Sostanzialmente, un consulente SEO si occupa di apportare miglioramenti al posizionamento del tuo sito internet. Per centrare questo scopo, sono decisive le attività on-site e off-site.

Ecco nei dettagli dove risiede la loro differenza.

Fanno parte delle attività on-site

  • la SEO Audit, ossia il chek-up accurato del tuo sito internet in termini di SEO;
  • l’ottimizzazione a livello infrastrutturale che coinvolge la natura del codice e i vari percorsi di crawling;
  • la ricerca delle keyword, ossia l’analisi delle parole chiave a coda lunga più strategiche per il tuo business. Occorre distinguere fra le interrogazioni di ricerca maggiormente digitate e quelle che non lo sono ancora, ma che potenzialmente potrebbero rivelarsi foriere di ottimi risultati;
  • ottimizzazione dei contenuti con aggiornamenti frequenti e risalto della componente emotiva, in quanto, specie a livello psicologico, incide sensibilmente sul processo di acquisto. Valorizzare il prodotto con un taglio emozionale, vuol dire spiegarne i vantaggi e le motivazioni per cui andrebbe utilizzato;
  • miglioramento della user-experience, cioè pensare al fatto che oggigiorno ci si collega a internet non solo via pc, ma anche tramite smartphone e tablet. Vero è che ci sono le app, ma un sito internet deve essere facilmente raggiungibile anche dai dispositivi mobili. Pagine veloci da caricare, in tal senso, fanno la differenza in termini di permanenza sul tuo sito web.

Passando alle attività di SEO-off line, volte a rendere il sito web più autorevole, diventano imprescindibili

  • la link building, ossia l’opportunità di essere citati e menzionati nel mondo del web. Ottenere feedback positivi con tanto di backlink, specie presso le community e i forum attinenti o complementari al tuo core business è di certo cosa positivi. Il tuo sito internet appare appetibile presso i motori di ricerca, perché considerato autorevole. Risultato? Passo dopo passo scali posizioni e ne benefici a livello di visibilità. Scegliere un consulente SEO è un’azione decisiva, per selezionare link di ritorno efficaci, evitando le tanto temute penalizzazioni da parte di Google e dei vari motori di ricerca;
  • tam tam dei social network, ossia favorire la condivisione sui social network. Ottenere like, retweet, commenti è cosa positiva, perché la reputazione del brand va a migliorare. L’abile consulente SEO si occupa di promuovere al meglio le varie attività che valorizzano il marchio della tua attività su Facebook, su Twitter, su Instagra, su LinkedIn, su Youtube, su TikTok, ecc.

Ecco le 5 ragioni per affidarsi ad un consulente SEO

Diversi sono i motivi per cui vale la pena scegliere un consulente SEO. I 5 principali, secondo il nostro punto di vista, sono i seguenti:

1. Siti web ottimizzati portano risultati concreti

L’ottimizzazione di un sito web prevede che alla base vi siano tutta una serie di fattori che riguardano la componente strutturare, la grafica, i contenuti, la scelta delle foto a forte impatto visivo e dei video in alta risoluzione. Se l’esperienza di navigazione è positiva e l’utente avrà trovato le giuste informazioni, perché magari gli hai risolto un problema o il prodotto che cercava, lo avrai trasformato in un lettore, in un follower, in un cliente. Più traffico qualificato, più iscritti alla newsletter, più vendite online, fatturato e profitto che crescono, passano anche da un egregio lavoro del consulente SEO.

2. Investi in modo oculato

A differenza delle campagne pubblicitarie basate sulle inserzioni che vengono fatte in specifici momenti (ad esempio, a ridosso di Natale, nei saldi per spingere le vendite e liberare i magazzini dalle scorte), un’attività di natura SEO è un investimento oculato, i cui risultati si vedono nel lungo periodo. Non si scalano posizioni su posizioni dall’oggi al domani; non si passa nel giro di pochi giorni dalla duecentesima pagina di Google alla prima. Occorre mettere impegno massimo, avere conoscenza di un settore che si evolve costantemente. Doti che solo un esperto in materia di SEO può avere. Scegliendo la figura giusta, investi al meglio e cresci step by step.

3. Hai una fotografia dettagliata di come appari nei motori di ricerca

Uno dei 5 motivi per cui scegliere un consulente SEO è avere un’immagine chiara di come sei messo sui motori di ricerca. Anche se hai i migliori prodotti e i migliori servizi sul mercato, se la domanda potenzialmente interessata alla tua offerta commerciale, non è in grado di trovarti, connettendosi al tuo sito web, beh .. è come se non avessi fatto nulla. Le doti analitiche di un consulente SEO ti permetteranno di scoprire, la reputazione del tuo brand, le menzioni incassate sui portali complementari al tuo, i backlink riportati sulle pagine di forum tematici e di community specifiche.

4. Capirai in anticipo come si muove la concorrenza

Perché spesso, a parità di prezzi, chi naviga su internet approda su un sito web piuttosto che su un altro ed effettua l’acquisto lì e non altrove? Avvalerti del supporto di un consulente SEO, significa comprendere cosa fa la concorrenza, su cosa punto, quali keyword sceglie. Di conseguenza, potrai prendere le decisioni in modo più accurato. Se ci sono nicchie inesplorate, intercettarle sarà cosa fattibile.

5. Analisi delle tue criticità e implementazione di una strategia vincente

Ricorrendo a un consulente SEO, vedrai quali sono le criticità del tuo business. Se ci sono contenuti duplicati, scritti male, senza parole chiave o formattazione, con immagini sfocate e con titoli poco inclini al click, con il consulente SEO risolverai il problema: questa figura, infatti, dopo aver evidenziato le tue criticità, ti aiuterà a mettere in piedi una strategia vincente che migliorerà i numeri del tuo business.

Conclusioni

Come ti sarai reso conto, se desideri crescere, aumentare la visibilità online, mantenere la tua quota di mercato, magari anche aumentandola, andando a eroderla a competitor sempre più agguerriti, la scelta di un consulente SEO è decisiva ai fini del tuo business.

Un consulente SEO deve avere:

  • considerevoli doti analitiche: ciò presuppone la corretta lettura dei dati, le competenze necessario per uscire dalla situazione di impasse dettata da eventuali penalizzazioni;
  • abilità strategiche: identificare in anticipo la nicchia di mercato a cui la tua impresa dovrebbe rivolgersi, ti permette di aumentare gli introiti, perché vai ad intercettare il segmento più redditizio e a inquadrare il tuo target con estrema precisione;
  • conoscenze dei linguaggi di programmazione: pur non essendo uno sviluppatore, avere una panoramica completa dei linguaggi di sviluppo dei siti internet, come PHP, HTML, Javascript e CSS, si rivela decisivo per ottimizzare i contenuti;
  • abilità di scrittura sul web, ossia essere sintetici, formattare i testi con l’uso degli h2 e degli h3 per i titoli dei paragrafi e dei sotto-paragrafi, e utilizzare il grassetto per le keyword. Un testo formattato al meglio permette a chi approda sul tuo sito internet di capire che è qui che vi sono le informazioni pertinenti in base a ciò che cerca;
  • capacità organizzative: in un progetto SEO ci sono sempre scadenze a cui attenersi e un calendario editoriale da programmare. Coordinare il lavoro è un compito non da tutti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi