Come aiutare le famiglie in difficoltà durante il Covid19? Solidalitaly è la soluzione

Il consorzio Italia del Gusto, nato nel 2006 grazie a Giovanni Rana, in una situazione come quella corrente, risponde presente e realizza l’iniziativa Solidalitaly: 20.000 pacchi contenenti eccellenze del food italiano da distribuire tra i nuclei familiari che più ne hanno bisogno, residenti a Napoli, Crotone e Palermo. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

 

L’iniziativa

Certo, le campagne di raccolta fondi sono un grandissimo aiuto per sostenere la ricerca, gli ospedali e le famiglie, ma se si ha la possibilità di rifornire di prelibatezze e beni di prima necessità i cittadini italiani che ne hanno bisogno, perché non farlo?
E’ per questo motivo che Italia del Gusto ha dato inizio a questa iniziativa e molte aziende importanti nel campo del food hanno aderito, mettendo a disposizione i propri prodotti migliori.

La donazione è stata fatta in collaborazione con Conad e Caritas italiana e, all’interno dei pacchi, sono stati inseriti prodotti non deperibili, come caffè, latte, pasta, tonno, in modo tale da farli arrivare a destinazione pronti per essere messi in tavola.

Di realtà che ogni giorno si impegnano ad offrire prodotti di prima qualità all’Italia ce ne sono moltissime, e tra queste, alcune hanno dato il loro contributo all’iniziativa, come per esempio: Amica Chips, Barilla, Cirio, Lavazza, Parmalat, Ponti, Rio Mare, Fabbri 1905 e molte altre.

 

L’impegno di Fabbri 1905

Il contributo dell’azienda Fabbri all’iniziativa è stato molto importante. Per aiutare grandi e piccini, l’impresa ha dato una mano a riempire le ceste da devolvere alle famiglie, con sciroppi e varie tipologie di topping, come Minitopping Chocomenta, Gold Pistacchio, Fichi Caramellati e gli Sciroppi Arancia e Curcuma e Nocciola. Tutti prodotti di altissima qualità e molto amati anche dai bambini, i quali non possono essere lasciati da parte in una situazione come quella odierna e che quindi possono sbizzarrirsi insieme ai genitori preparando dolcetti gustosi per occupare il tempo libero.

Ma l’impegno di Fabbri non finisce qui. Infatti ha iniziato anche una collaborazione con AIL, Associazione Italiana Leucemie, grazie alla quale 700 colombe Fabbri all’amarena hanno raggiunto le sedi dell’associazione, per favorire una raccolta fondi.

In più, i dipendenti stessi dell’azienda bolognese, hanno donato le colombe pasquali che ogni anno ricevono ad ANT, un’associazione che offre assistenza domiciliare ai malati oncologici.

 

Le opinioni di chi ha partecipato

Francesco Pugliese, amministratore delegato di Conad, racconta di non aver esitato un secondo a prendere parte all’iniziativa Solidalitaly, in quanto la sostenibilità sociale è un argomento che all’azienda Conad sta molto a cuore e per cui ha impegnato molte risorse negli anni, spesso in collaborazione con la Caritas.

«Siamo onorati di essere parte di questa squadra in cui l’eccellenza dell’Italia del Gusto, insieme al grande supporto dei partner della distribuzione con cui lavoriamo fianco a fianco con impegno eccezionale, possa trasformare la bontà della migliore tradizione alimentare italiana in un gesto di affetto, attenzione e conforto». Questo, invece, è ciò che ha dichiarato Giuseppe Lavazza, vicepresidente di Lavazza.

Per avere un punto di vista non solo Italiano, ma Europeo, poi, anche Paolo De Castro, membro del parlamento Europeo, ha detto la sua, elogiando le aziende che operano nel Made in Italy per il grande supporto che hanno dato ai più bisognosi e in generale al Paese.

Infine, è la ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali, Teresa Bellanova, a racchiudere in poche parole il vero senso di Solidalitaly: «Un gesto tangibile di attenzione, per un sostegno ulteriore concreto e immediato che può contribuire a rafforzare quel senso di comunità così determinante per superare questo momento. Ancora una volta è proprio il caso di dire: insieme ce la faremo».

 

L’Italia sta dimostrando di essere un paese forte e questo è anche dovuto alle aziende del Paese, che non hanno esitato un minuto prima di aiutare i propri clienti nel momento del bisogno con iniziative che non verranno dimenticate facilmente!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi