Quando digitale e reale si fondono insieme

Il retail sta attraversando una fase di profonda trasformazione. Internet rivoluziona il modo di fare business e le modalità d'acquisto delle persone. I consumatori hanno acquisito potere e possono influenzare le scelte dei loro brand preferiti, esprimendo le loro opinioni nei portali di recensioni come reviewsbird.

Mediante le loro opinioni, le persone dichiarano le loro esigenze alle aziende le quali si impegnano a soddisfare, instaurando un percorso virtuoso di crescita collettiva. Internet ha anche permesso ai consumatori di conoscere modalità d’acquisto alternative come l’e-commerce.

Gli acquisti online non sono più soltanto un'opzione per pochi eletti visionari e snob, ma stanno entrando a far parte a tutti gli effetti della routine quotidiana delle persone.

Nonostante i dubbi iniziali, il commercio elettronico sta spopolando anche nel settore del fashion.

Nascono nuovi negozi online di abbigliamento come modivo quotidianamente, molti dei quali fatturano milioni di euro ogni anno. Internet non è più soltanto il business del futuro ma il presente sempre pronto a sorprendere e ad anticipare i futuri trend sulla base dei bisogni dei consumatori.

Mano a mano che le persone comprendono il funzionamento e le potenzialità della rete non si accontentano più di poter acquistare in pochi secondi i loro prodotti preferiti, ma vogliono godere di un’esperienza d’acquisto ricca e completa.

In questo contesto, sembra essere sempre più in voga il termine Phygital.

La fusione tra digitale e fisico

La spinta alla digitalizzazione degli ultimi anno ha favorito la creazione di un mondo interconnesso. In questo contesto, le persone approcciano ad internet con naturalezza ed interesse, ed in questo modo si riducono le distanze tra virtuale e reale. I consumatori sono alla ricerca di una nuova esperienza nella quale i due mondi si fondono in un unico canale.

Ed è qui che nasce il Phygital, ovvero un modo di fare business e marketing, che grazie all’uso di tecnologie sempre più avanzate, riesce a fondare i concetti di fisico e digitale.

L’idea dei promotori del phygital marketing, è quella di portare il digital all’interno del mondo fisico.

Questa evoluzione sta avendo successo soprattutto nel mondo del retail, dove già si parla di smart retail. In questo nuovo modo di fare business, la tecnologia digitale e l’internet of things collaborano insieme per creare nuove e più emozionanti esperienze d’acquisto.

La customer experience assume quindi un'importanza vitale. L’obiettivo è quello di creare forme di engagement più profondi tra venditore ed acquirente, ovvero un dialogo che accompagni tutte le fasi dell’acquisto. Così, qualsiasi persona riuscirà a fare virtualmente ciò che prima faceva nel mondo fisico.

Quali tecnologie permettono la fusione tra mondo virtuale e realtà

Per offrire questa tipologia di servizi è necessario dotarsi di un’infrastruttura innovativa ed avanzata. Diverse sono le tecnologie che permettono questo passo in avanti. Ecco le più importanti:

  • Digital Signage: un’evoluzione smart dei pannelli digitali che permettono un’interazione diretta con i consumatori ed un’analisi ancora più approfondita dei loro gusti, anche grazie all’utilizzo del machine learning e dell’intelligenza artificiale.

  • Image recognition: questa tecnologia permette di seguire i movimenti delle persone all’interno degli shop, ed in questo modo consente un uso corretto degli spazi, evitando affollamenti e disagi. Una tecnologia che si è rivelata utile durante i periodi di pandemia da covid-19.

  • Scan e Buy: questa tecnologia permette una fusione reale tra l’acquisto online e quello reale. Infatti, scannerizzando dei codici siti all’interno o anche all’esterno dei negozi, le persone possono acquistare i loro prodotti preferiti senza fare la fila alla cassa se il negozio è troppo affollato, oppure durante l’orario di chiusura, e riceverli direttamente a casa come un normale acquisto online;

  • Live streaming shopping: in questo caso, il consumatore che visita un sito e-commerce può vedere i prodotti in diretta streaming e confrontarsi in chat con il venditore, proprio come se fosse presente fisicamente in negozio, con il vantaggio di essere ancor più seguiti.

Il consumatore diventa quindi sempre più centrale nelle strategie di business delle aziende. Il loro obiettivo è quello di fornire esperienze d’acquisto sempre più personalizzate e soddisfacenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi