“Golocious”, la pizza del re del food porn è subito un successone

Nella sua Cava de’Tirreni è diventato praticamente un idolo, e forse è anche per questo che gli è balenata l’idea di provare ad espandersi anche in altri luoghi della meravigliosa terra campana. Stiamo parlando di Vincenzo Falcone, ormai noto con il soprannome di “Delicious” che deriva proprio dal format dei suoi locali. In una strada di Cava de’Tirreni sono stati aperti ben sei locali, che hanno come obiettivo quello di unire l’eccellente qualità del cibo al sorriso che ogni cliente non può non mostrare dinanzi a piatti così prelibati e gustosi. Visto l’incredibile successo di “Delicious”, Vincenzo Falcone ha voluto lanciarsi in una nuova avventura, che prende invece il nome di “Golocious”.

“Golocious”, Vincenzo Falcone sbarca a Sorrento

Il nuovo format avrà come declinazione principale la pizza, compresa quella in teglia, ma “Golocious” si caratterizzerà anche per gli hamburger di eccellente qualità e per le proposte di vini. L’idea di Vincenzo Falcone è sorta in seguito all’incontro con Gian Andrea Squadrilli, tecnologo alimentare, influencer e fondatore della piattaforma “italyfoodporn”. Dalle idee si è passati direttamente ai fatti: il 31 dicembre è stato inaugurato a Sorrento, in via Luigi De Maio 17, il primo locale con insegna “Golocious”, che ha puntato fin da subito sulla pizza in teglia. Nemmeno il tempo di aprire e il successo è stato travolgente, con un tutto esaurito che ha soddisfatto pienamente Vincenzo Falcone e Gian Andrea Squadrilli.

 

L’obiettivo di Falcone è quello di continuare ad esaltare il food porn americano ma puntando allo stesso tempo su un suo miglioramento dal punto di vista qualitativo, rendendolo prodotto d’eccellenza anche sul piano estetico. Il consumatore deve vivere un’esperienza indimenticabile non solo a livello di gusto, ma anche in termini “visivi”. Il maestro pizzaiolo, Guido Palladino, ha spiegato alcuni dei segreti della sua pizza, che sta già facendo impazzire tutti: “Diversamente dalle farine bianche 00 e 0 – spiegano Falcone e Palladino – il tipo 1 di farina è meno raffinata in quanto contiene un maggior quantitativo di crusca e di germe di grano che, essendo ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, ne incrementano notevolmente il valore nutritivo e la digeribilità. I benefici della farina Tipo 1 sono molteplici. La fibra alimentare in essa contenuta ha, infatti, effetti di tipo funzionale e metabolico in quanto aiuta a mantenere una corretta funzionalità intestinale, a diminuire il colesterolo e a ridurre il glucosio nel sangue”.

 

Il menù delle pizze proposte da Falcone e Palladino segue con grande attenzione anche la stagionalità degli alimenti. Si può scegliere tra le pizze classiche, come Margherita o Marinara, oppure ci si può lanciare alla scoperta di saporitissime alternative: la pizza con lardo di colonnata, ad esempio, o magari la pulled pork, con i “riflettori” puntati soprattutto sulla ragù, cheddar fuso e stracciata di bufala. Il nuovo locale sorrentino resta aperto dalle 7 del mattino fino a mezzanotte. I posti a sedere sono in tutto 30, ma come chiarito anche dagli ideatori entro il 2020 il progetto sbarcherà anche in città come Roma, Napoli e Milano.

Falcone ricorda gli esordi: “Mi risero dietro…”

Nel presentare “Golocious” sui social network (dove è seguitissimo, ndr), Vincenzo Falcone ricorda da dove è partito e guarda ad oggi anche con un pizzico di orgoglio. “Diventeremo uno dei brand più conosciuti d’Italia”, disse Falcone ai suoi soci all’apertura del primo locale, suscitando l’ilarità generale. “Era il 2014, avevo appena terminato la mia ultima stagione nei villaggi e con i ricordi indelebili della mia esperienza Californiana del 2010, decisi di aprire il primo locale dove esprimere il mio concetto di Foodporn con prodotti di alta qualità. Lo dico sempre: si gode prima con gli occhi e poi col palato”, le parole di Falcone. “È passato tanto tempo da quel giorno – conclude – e dopo tanto lavoro, sacrifici, notti insonni e perseveranza, con la gioia nel cuore vi presento “Golocious”, il brand del nostro progetto di espansione”.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi