Boutique Hotel: la differenza con gli altri Hotel

Boutique hotel sono hotel dalla struttura solitamente lussuosa, eccentrica e raffinata orientata ad una clientela abbastanza particolare. L’autore e ideatore di questo tipo di struttura e concetto di nuovo design, è Ian Schrager, imprenditore statunitense. Schrager con questo termine suole indicare una struttura con camere e ambienti comuni arredati in maniera personalizzata ed unica. Inoltre, secondo le sue aspettative, nei boutique hotel ogni camera è diversa dall’altra, con arredi di un certo tipo.

Alberghi Boutique e Millennials

Questa categoria ormai sta prendendo sempre più piede e si sta diffondendo con rapidità, perché molto apprezzata da parte dei suoi ospiti.

i Millennials, cioè la generazione di giovani tra i 18 e i 35 anni, sono i primi tra tutti a scegliere i boutique hotel. I Millennials, infatti, sono quei tipi di viaggiatori che amano soluzioni accessibili ma ricercate in grado di assecondare il loro gusto.
L’Italia grazie alla presenza di numerosi palazzi antichi è un’ottima soluzione per ospitare il concetto di boutique hotel. Questo tipo di turismo quindi è garantito nello Stivale, anche perché quando si parla di Alberghi Boutique si parla anche di posti molto suggestivi, che si possono trovare in grandi città, come un Albergo Boutique a Roma dove ci si ritrova in case antiche migliaia di anni e immersi nella storia e nei suoi innumerevoli monumenti, oppure un albergo Boutique in un vigneto in Toscana, dove il relax e la tranquillità padroneggio in mezzo al verde incontaminato. Ovviamente, sta ai gusti del turista e dalle risorse economiche (in alcuni casi), se scegliere un Hotel Boutique a Roma o un vigneto in Toscana.

Boutique hotel: caratteristiche comuni

È vero che ogni Boutique Hotel deve essere particolare ed eccentrico in modo unico, ma ci sono alcune caratteristiche che accomunano tutti gli hotel di questo genere.

Dimensione. I boutique hotel hanno una struttura, di norma, non eccessivamente grande, raggiungono infatti un massimo di 100 stanze. Tutto ciò perché l’ospite deve avere la sensazione di discrezione ed esclusività.

Design. I boutique hotel hanno elementi di arredo provenienti dal mondo dell’architettura o dell’arte, tutti con le loro caratteristiche eccentriche e particolari.

Personalità. Ogni boutique hotel rispecchia una determinata filosofia o una particolare mission. Lo stile deve essere unico e non convenzionale.

Indipendenza. I boutique hotel sono hotel che non fanno parte di grosse catene alberghiere., anche se ad oggi esistono celebri e rinomate catene che coinvolgono i boutique hotel.

Ambiente. Un boutique hotel, anche per quanto riguarda la location, chiede un luogo all’altezza che sia in grado di distinguersi da altre papabili zone turistiche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi