Itinerari turistici ed eventi, Filari di Storia targati Terre del Falerno

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nel pomeriggio di domani, venerdì 21 Luglio, alle ore 17.30 presso la splendida Basilica di Santa Maria in Foro Claudio di Ventaroli di Carinola, sarà presentata l’edizione 2017 (2770 ab Urbe condita) di Filari di Storia, il pacchetto turistico targato Terre del Falerno che prevede visite ad uno dei comprensori archeologici e agrari (Ager Falernus e Ager Calenus) più esclusivi al mondo, dove ai luoghi produttivi di 2000 anni fa (ville rustiche romane dove si producevano vino e olio, terrazzamenti e filari fossili del Monte Massico, ville rustiche per allevamento) possono essere associate, in itinerari e camminamenti unici, le perpetuazioni produttive di oggi (vigneti e uliveti, cantine e frantoi del Falerno del Massico Dop e dell’Olio extravergine di oliva Terre Aurunche Dop , allevamenti bufalini e caseifici ).

Il tutto unito alle altre enormi attrazioni architettoniche che città come Carinola, Sessa Aurunca, Francolise e Mondragone possono offrire.

Filari di Storia, presentato già nei maggiori saloni internazionali (fiere del turismo di Berlino, Londra, Napoli e Milano) è da quest’anno anche un cartellone di eventi, che saranno anch’essi presentati al pubblico e alla stampa.

Tra i relatori vi saranno Maria Zampi, Presidente di Terre del Falerno, Carlo Scatozza , Giornalista enogastronomico e Responsabile Slow Tourism Campania, Eugenio Gervasio,  Direzione Generale Sviluppo Campania spa, Tommaso De Simone, Presidente della Camera di Commercio di Caserta, Peppe Iannicelli  Giornalista Tv, Luigi Crimaco, Direttore del Museo Civico Biagio Greco di Mondragone (e responsabile degli scavi archeologici in località Columbrella sul Monte Petrino), Vincenzo Marrazzo Direttore del Distretto Turistico di Pompei, con il quale si intende avviare un gemellaggio operativo attraverso i fili della romanità, ma soprattutto si potrà recepire il contributo di Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta.

Parteciperanno le Amministrazioni Comunali, gli Archeoclub e le Pro Loco di tutto il territorio (Carinola, Cellole, Falciano del Massico, Francolise, Mondragone e Sessa Aurunca).

La conferenza sarà moderata da Francesco Bellofatto, direttore della rivista culturale Dodici Magazine, partner del progetto.

Previsto il saluto di S.E. Monsignore Francesco Orazio Piazza, Vescovo della diocesi di Sessa Aurunca. Al tramonto seguirà “Aperitivo in Vigna” presso lo  splendido vigneto di Viticoltori Migliozzi e con il supporto del ristorante Al Vecchio Mulino.

Share.

About Author

Leave A Reply