Indomita Salerno maschile: assalto alla capolista Rione Terra Pozzuoli

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Assalto alla capolista. Domani, sabato, fischio d’inizio alle 18.30, l’Indomita Salerno maschile ospiterà alla Senatore il Rione Terra Pozzuoli. Un vero e proprio big match, un esame da grande, una sfida di vertice per la formazione cara alla presidente Maria Ruggiero che, dopo le prime sei giornate, è al terzo posto in classifica, a tre lunghezze proprio dal Rione Terra.

Una sfida difficile, complicata contro una squadra ben attrezzata e molto organizzata; un match a cui l’Indomita arriva, però, sulle ali dell’entusiasmo, considerato la serie aperta di quattro vittorie consecutive. Gli ospiti allenati da coach Cirillo fin qui hanno ottenuto, invece, sei vittorie in sei partite, vincendo in trasferta su campi sicuramente difficili come quelli della Sacs Napoli, dello Sparanise e dell’Atripalda.

Per l’Indomita sarà l’occasione propizia per valutare le proprie ambizioni dopo un inizio di stagione sicuramente positivo con quindici punti ottenuti in campionato e la qualificazione alla seconda fase di Coppa Campania. E proprio alla Coppa Campania, ma della scorsa stagione, risale l’unico precedente tra le due formazioni.

A conquistare il successo fu, al termine di un’autentica battaglia in semifinale, il Rione Terra Pozzuoli al quinto set. Le due squadre si ritrovano in questa stagione, sicuramente molto rinnovate, ma con medesima voglia di fare bene ed essere protagoniste: “Siamo pronti a dare il massimo in questa partita” – ha dichiarato alla vigilia il capitano Luca Morriello – “Crediamo di poter fare una buona prestazione dopo che nelle ultime giornate sono arrivati i punti sì, ma senza esprimere in pieno le nostre potenzialità. Ci stiamo allenando bene e vogliamo sfruttare il fattore campo”.

Rispetto all’ultimo match vinto a Eboli, bisogna cambiare spirito: “A Eboli l’atteggiamento iniziale è stato sbagliato, li abbiamo sottovalutati e non possiamo permettercelo. Non è così che si affrontano quel tipo di gare che sulla carta possono sembrare più facili e che se approcciate male diventano terribilmente complicate”. Contro il Rione Terra, con un risultato favorevole, l’Indomita potrebbe approdare in vetta: “La nostra ambizione è quella.

Dobbiamo innanzitutto dimostrare di poter restare nelle zone alte della classifica. Conquistando i tre punti potremmo acquistare consapevolezza”. E sicuramente un aiuto importante potrà darlo il pubblico della Senatore: “ I tifosi potranno darci sicuramente una grande mano. Con il pubblico a favore e un tifo caldo, anche noi in campo possiamo dare quel qualcosa in più che può servire in gare contro squadre così attrezzate”.

Da ricordare, infine, che la gara Indomita Salerno-Rione Terra Pozzuoli sarà trasmessa in differita su Lira Sport con il commento di Fabio Setta, lunedì alle 15.25, martedì alle 10, mercoledì alle 10 e alle 19.25, giovedì alle 19.25, venerdì alle 23-25 e sabato alle 7.25

Il programma della settima giornata: Romeo Normanna-Elisa Volley Pomigliano, Indomita Salerno-Rione Terra Pozzuoli, Pompei-Sacs Napoli, Ischia-Azzurra Volley, San Paolo-Sparanise, Atripalda-Nola, Folgore Massa-Vitolo Volley, Pianura-Eboli, Volley World-Colli Aminei

La classifica: Rione Terra Pozzuoli 18, Volley World 17,  Ischia e Indomita 15, Colli Aminei 14, Atripalda, 12, Nola e Sacs Napoli 10, Pompei e Azzurra Volley 9, Sparanise e Folgore Massa 7, Pianura e Pomigliano 6 San Paolo 5, Vitolo ed Eboli 1, Romeo Normanna 0

Share.

About Author

Leave A Reply