Indomita Salerno maschile a Eboli per la sfida che vale la qualificazione in Coppa Campania

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Indomita Salerno maschile a Eboli per la sfida che vale la qualificazione alla seconda fase di Coppa Campania.

Il nuovo acquisto Sabatino: “Pronto a mettermi a disposizione della squadra”. E’ iniziata una settimana importante per l’Indomita maschile, attesa da due partite in pochi giorni: giovedì a Eboli per la Coppa Campania e sabato alla Senatore per la prima giornata di campionato contro la Romeo Normanna. Due appuntamenti da non fallire per i ragazzi cari alla presidente Maria Ruggiero che hanno ripreso a lavorare, focalizzandosi ovviamente su un match per volta.

Quindi, grande attenzione alla prima sfida in programma quella in casa della New Volley Eburum Eboli. Il match, in programma giovedì alle ore 20.30, è di capitale importanza. Infatti, dopo il successo ottenuto all’esordio contro la Vitolo Volley capitan Morriello e compagni hanno la possibilità di centrare la qualificazione alla seconda fase di Coppa Campania, in programma il 6, 13 e 20 dicembre. Possibilità di passaggio del turno, peraltro, accresciute dopo la vittoria con il punteggio di 3-0 della Vitolo Volley, proprio contro l’Eboli sabato scorso nel match valido per la seconda giornata del girone F di Coppa. Classifica alla mano all’Indomita basterebbe vincere un solo set per centrare il pass.

Citro e compagni, però, cercheranno il risultato pieno per dare continuità di risultati e accrescere ulteriormente convinzione e autostima in vista del campionato che partirà sabato pomeriggio. Proprio tenendo in considerazione il doppio impegno ravvicinato, coach Vitale e coach Capriolo potrebbero dar spazio nel corso del match a tutti i giocatori presenti in rosa. Una scelta utile per provare nuove e diverse soluzioni ma anche per non sprecare troppe energie. Per quanto riguarda la formazione iniziale, tutto dipenderà dalla seduta di rifinitura in programma domani sera alla Senatore.

Tra i candidati ad avere spazio in questo match c’è sicuramente Roberto Sabatino, tornato all’Indomita questa estate dopo due anni trascorsi in prestito: “Sono contento di ritornare ad allenarmi per affrontare un campionato di serie C” – ha dichiarato lo schiacciatore dell’Indomita – “Negli ultimi due anni ho preferito trovare maggiore continuità in campo giocando in categorie inferiori, ma ora sono pronto a rimettermi in discussione. Sono a completa disposizione di mister Capriolo e mister Vitale con i quali ho un buon rapporto essendo stati entrambi miei ex compagni di squadra”.

La sensazione è che, dopo il rinnovamento avviato in estate, stia nascendo un gruppo importante: “Durante la preparazione” – continua Sabatino – “abbiamo lavorato molto fisicamente senza trascurare tecnica e tattica. Mi sto trovando anche molto bene con i compagni, e spero che  riusciremo a trovare grande affiatamento sia dentro che fuori dal campo. L’esordio in Coppa è stato positivo, ora abbiamo questa sfida di Eboli e poi ci concentreremo sul campionato. Il mio obiettivo personale è allenarmi al meglio e mettermi al servizio della squadra, e chissà magari trovare anche spazio nel sestetto titolare”.

Share.

About Author

Leave A Reply