Tgroup Arechi, pareggio interno contro il Te.Li.Mar Palermo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La Tgroup Arechi non riesce a bissare il successo di Bari pareggiando in casa, alla Piscina Vitale, contro il Te.Li.Mar Palermo con il punteggio di 6-6 (parziali: 1-1, 2-2, 2-3, 1-0) nell’incontro valido per la seconda giornata del campionato di serie A2 girone Sud.

Tanti errori in fase d’attacco, zero superiorità numerica sfruttate sulle undici a propria disposizione, ed una difesa apparsa distratta tra il secondo ed il terzo quarto, hanno impedito alla compagine allenata da Milic di portare casa la vittoria. Poche le note liete di giornata, tuttavia, da segnalare l’ottimo esordio tra i pali del giovanissimo Gaetano Panza, classe 2002, preferito a Domenico Busà.

Tgroup Arechi che partiva subito forte con una conclusione di grande potenza dalla distanza ad opera di Massa che rompeva subito il ghiaccio alla Vitale. Bravo Panza a respingere la conclusione ravvicinata di Lo Cascio prima del pareggio sotto misura di Galioto.

Seconda e terza frazione tutta a vantaggio degli ospiti che riuscivano a portarsi addirittura sul 6-3 in proprio favore in virtù delle reti di Di Patti, Lo Cascio e Lisica. Compagine biancoblù in difficoltà, la circolazione della palla in fase offensiva appariva lenta e prevedibile, l’inerzia del match si spostava a vantaggio del Te.Li.Mar brava a gestire con relativa tranquillità il risultato.

Complice una deviazione di un avversario, Sanges, spiazzava l’estremo difensore Sansone prima della splendida marcatura messa a segno da Iannicelli che rialzavano la Tgroup Arechi sino al 5-6. Ultima frazione combattuta, e con tanti errori da una parte e dall’altra. La compagine biancoblù trovava la rete del definitivo pareggio con D’Angelo che sfruttava un giropalla finalmente veloce ed aggressivo.

Parità 6-6 ma le emozioni non erano affatto terminate. Dopo aver subito un attacco ad un minuto dal termine del match, l’ultima chance capitava ancora ai padroni di casa che approfittavano della superiorità numerica per andare a concludere negli ultimi trenta secondi. La conclusione di D’Angelo, però, veniva respinta sul palo da Sansone e subito dopo l’arbitro decretava la fine dell’incontro. Un peccato, ma forse sarebbe stato troppo.

Amareggiato a fine partita il tecnico Milic: Quest’oggi non abbiamo disputato una buona prestazione. Abbiamo commesso molti errori, forse è stata colpa mia che non sono riuscito a far capire ai ragazzi circa la forza del nostro avversario. Non posso dire che abbiamo perso due punti anzi, probabilmente, anche il pareggio è stato troppo per noi considerato quanto mostrato in acqua. Panza? Ha fatto bene all’esordio, chiaramente le reti subite non erano certo per colpa sua.Deve proseguire su questa strada.”

Tgroup Arechi: Panza, Sanges, Giordano, Esposito G. Pasca, C. Esposito, Busà R., Iannicelli, Lobov, De Rosa, Baldi, Massa, D’Angelo
Reti: Massa, D’Angelo, Sanges, Iannicelli, Lobov, Esposito G.
Pasca di Magliano (A) sbaglia un tiro di rigore (parato da Sansone) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Baldi (A), Galioto e Puglisi (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: TGroup Arechi 0/11, Telimar 2/6.

Share.

About Author

Leave A Reply