Salvo Cardaci, allenatore della Jomi Campione d’Italia, saluta Salerno

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La notizia era nell’aria da qualche giorno ma oggi è diventata ufficiale.  Salvo Cardaci, l’allenatore siciliano che ha condotto la Jomi Salerno nelle due ultime stagioni conquistando una serie di record storici, culminati con la vittoria dello scudetto, il prossimo anno non siederà nella panchina della formazione salernitana.

Proprio il tecnico originario di Regalbuto, si è affidato ad una lettera di saluti e di ringraziamenti dove spiega pure i motivi della scelta condivisa anche dal sodalizio del patron Pisapia. “Dopo due anni splendidi in un sodalizio nel quale ho realizzato i miei sogni da allenatore, è giunto il momento di affrontare un cambiamento nella carriera sportiva e di dedicare energia e attenzione alla mia professione di docente in Sicilia.

Non è affatto facile lasciare questo gruppo di giocatrici così speciali e vincenti, i preziosi collaboratori dello staff e gli amici dirigenti con cui ho condiviso questa straordinaria esperienza.

Sarò eternamente grato per tutto quello mi hanno dato. La qualità tecnica di questo gruppo di atlete, ne sono convintissimo, sarà in grado di affrontare al meglio tutte le sfide della prossima stagione sportiva che sarà ancora piena di soddisfazioni. Voglio ringraziare in particolare il presidente Mario Pisapia, il vice presidente Paola Fiorillo, l’intera dirigenza per la grande fiducia che hanno riposto in questo “allenatore con la valigia”

(come amo definirmi) e, soprattutto, per il sostegno incondizionato dimostratomi sin dal primo giorno in cui sono arrivato a Salerno. Un pensiero particolare va naturalmente anche ai nostri calorosi tifosi che non finirò mai di ringraziare per il sostegno e l’affetto che mi hanno regalato. Oggi però la mia strada prosegue verso un’altra direzione che si chiama: CASA.

La vita di un allenatore di pallamano purtroppo, a differenza di altri sport cosiddetti maggiori, ci obbliga a fare determinate scelte. Ciò che non muta e non muterà mai sarà l’affetto per la città di Salerno, per la maglia e naturalmente per la Jomi. Non posso concludere questa lettera senza augurare ogni fortuna e tanti successi a quella che sarà la nuova guida della squadra campione d’Italia”.

Nei prossimi giorni, in occasione della Festa Scudetto che il club terrà nella serata di martedì 27 giugno, il Presidente Pisapia ringrazierà e omaggerà pubblicamente il tecnico che ha riportato Salerno sul tetto d’Italia.

“Al di là degli indiscutibili meriti tecnici, Salvo Cardaci è una grande persona – sottolinea Pisapia – una persona alla quale questo club rimarrà per sempre profondamente legato per quello che ha saputo trasmettere in campo e fuori. Oggi non è tempo di pensare al futuro, oggi è giusto riservare a Salvo, allo staff e a tutta la squadra il ringraziamento per quanto realizzato”

Share.

About Author

Leave A Reply