Jomi Salerno, capitan Coppola: “Puntiamo a vincere la Supercoppa”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Come in Coppa Italia e in finale Scudetto nella scorsa stagione. Saranno ancora loro, Jomi Salerno Indeco Conversano a contendersi il primo trofeo della stagione 2017/18: la Supercoppa. Appuntamento sabato 9 settembre, fischio d’inizio alle ore 19, alla Palestra Caporale Palumbo di Salerno (diretta streaming su Pallamano TV).

Campane e pugliesi, sotto la nuova guida tecnica di Hrupec e Brandi, si affronteranno nella terza finale consecutiva dopo la Coppa Italia (vittoria di Conversano) e lo Scudetto (vittoria della Jomi Salerno) della scorsa stagione. Sabato c’è la Supercoppa Italiana, s’assegna il primo trofeo stagionale, che gara vi attende alla Palestra Caporale Palumbo contro le avversarie di sempre dell’Indeco Conversano? “Siamo due squadre che in questi anni si sono affrontate già in molte occasioni importanti, tra finali di coppa Italia e Play Off scudetto.

Ogni gara – afferma il capitano della Jomi Salerno, Antonella Coppola – comunque ha una sua storia, sabato sera sia noi che Conversano scenderemo in campo con qualche novità, sia nell’organico sia nella guida tecnica. Entrambe abbiamo nuovi elementi in squadra ed un nuovo allenatore, ci sarà quindi sicuramente qualche sorpresa dal punto di vista tattico”. Come state preparando questa prima sfida? “Il Memorial Tacca di Cassano è stato sicuramente un buon test per la nostra squadra. Si è subito visto il modo di lavorare di coach Hrupec, tutte le ragazze hanno contribuito concretamente ai risultati ottenuti. Le motivazioni non mancano mai, l’esperienza delle veterane e la grande voglia delle giovani saranno sicuramente un nostro punto di forza”.

Cosa temete maggiormente delle vostre avversarie… “Sembra una sfida infinita quella tra Salerno e Conversano(con molte giocatrici potremmo dire che ci conosciamo quasi a memoria). Le pugliesi, così come anche noi, sono una squadra molto compatta, non mollano mai e possono contare su giocatrici esperte e di carattere. Per quanto ci riguarda – continua il capitano Antonella Coppola – giocheremo ancora più motivate tra le mura amiche della Palestra Caporale Palumbo, davanti al nostro storico pubblico delle grandi occasioni. Puntiamo a vincere la Supercoppa italiana, e portare a casa il primo obiettivo stagionale. Abbiamo tutte le carte in regola per poter ottenere un grande risultato ma dovremo scendere in campo unite, concentrate e motivate, consapevoli della forza delle avversarie ma allo stesso tempo certe della forza del nostro splendido gruppo”. Infine come procede la preparazione e come vi state trovando con il nuovo allenatore Neven Hrupec? “La preparazione precampionato è stata, ovviamente, molto impegnativa dal punto di vista fisico, ma anche dal punto di vista mentale. Mister Hrupec vanta un’esperienza internazionale importantissima, il suo modo di vedere la pallamano sta permettendo alla nostra squadra di crescere e migliorare ancora. Siamo tutti molto entusiasti. L’esperienza di tecnici come Hrupec – conclude Antonella Coppola – è qualcosa di cui ognuna di noi sta facendo tesoro, non si smette mai d’imparare e migliorare”.

Share.

About Author

Leave A Reply