Ginnastica ritmica, Juvenilia doppietta vincente in C2 E C3

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Juvenilia. Alla ripresa agonistica autunnale è la sezione ginnastica ritmica ad assegnare i primi titoli regionali. Dopo le due prove disputate ad Angri e Caserta, a laurearsi campione regionale nella Serie C1 è stata l’Azzurra Quarto di Liliana Leone che ha motivo di rallegrarsi anche per le notizie che arrivano da Losanna, sede della Federazione Internazionale, relative al brevetto di Ufficiale di Gara Internazionale che ha conseguito per il 14° ciclo olimpico. Alle spalle dell’Azzurra sono giunte sul podio la D&G Metelliana Cava dè Tirreni di Daniela Iantorno e la Partenope Napoli di Daniela della Bruna.

In Serie C2 e C3 (nella foto) doppietta di titoli per la Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaella Cammarota in entrambe le categorie davanti alla Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi anche lei neo promossa ufficiale di gara internazionale, mentre sul terzo gradino del podio sono salite rispettivamente la Gymacademy Ritmica di Federica Gaudenzi,e la Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo.

Con la Leone e la Rinaldi, la Campania colma il vuoto internazionale del corpo giudicante dello scorso quadriennio nella sezione ritmica. Ad entrambe le più vive felicitazioni per il prestigioso brevetto acquisito.

Nelle sezioni di artistica maschile e femminile si sono svolte le prime prove che vedono provvisoriamente al comando nella maschile la Ginnastica Salerno di Alessandra Di Giacomo in C2 davanti alla Ginnastica Campania 2000 di Salvatore Galasso che si è aggiudicata, invece, la categoria C3.

Nella femminile doppietta del CAG Napoli di Monica Degli Uberti in C2 davanti alla Quasar Casoria di Francesca Imbaldi e in C3A davanti alla Ginnastica Salerno e alla Morgana 999 di Vera Siligo che si è aggiudicata, invece, la C3B.

Nell’interregionale femminile di serie B1, infine, secondo posto della Ginnastica Salerno alle spalle della Ionica Gym di Catania.

Share.

About Author

Leave A Reply