Salerno Basket: ingaggiata l’inglese Charlotte Thomas-Rowe: “In Italia per vincere”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Primo innesto per il Salerno Basket ’92 in vista del prossimo torneo di Serie B femminile

Dopo la cessione di Arianna Meschi in prestito a Umbertide in A2, per il Salerno Basket ’92 era necessario tornare sul mercato per ingaggiare un nuovo play di spessore. Detto, fatto. Il club campano ha raggiunto l’accordo con Charlotte Thomas-Rowe, inglese classe 1994 che vanta esperienze in Canada con il GPRC Wolves – team del college Grande Prairie in Alberta – e in Danimarca con il Lemvig, oltre che in patria. Nella scorsa stagione per pochi mesi ha giocato ad Ascoli.

“L’obiettivo è quello di disputare un campionato di vertice per tornare in Serie A2 in massimo due anni, come prospettato dalla società – ha affermato la giocatrice britannica subito dopo aver apposto la firma sul contratto – Spero di essere un buon leader e un modello per le compagne. Nonostante abbia 23 anni, avrò comunque qualche anno di esperienza in più.

Arrivo in Italia con grandi aspettative: ho giocato in Inghilterra, Danimarca e Canada, so che in ogni paese c’è uno stile di gioco diverso. Mi impegnerò al massimo per integrarmi e fare le migliori cose. Le mie abilità? Mi piace tirare ma anche difendere sull’uno contro uno, sono piuttosto veloce. Non vedo l’ora di conoscere l’ambiente e mettermi a disposizione di società e staff tecnico”.

Coach Romilda Palumbo potrà quindi contare su una giocatrice dalla grande fisicità in cabina di regia, in grado di giocare anche in altri ruoli. Nei prossimi giorni il sodalizio di patron Angela Somma potrebbe annunciare ulteriori innesti nel roster che si sta formando in vista del prossimo campionato di Serie B femminile.

Share.

About Author

Leave A Reply