Hippo, il sogno promozione svanisce al Concentramento di Benevento

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Hippo Basket Cava

Hippo Basket Cava

I granata incassano due sconfitte e chiudono solo terzi. Vanno in D Cava e Volla

Fine della corsa. Almeno per quest’anno. La Hippo Basket Salerno vede svanire il sogno della promozione in Serie D al Concentramento dei Play off svoltosi a Benevento. Al Pala Parente la squadra del presidente Giosafat Frascino, che ha dovuto rinunciare a Stefano Palmentieri (assente già nelle ultime gare di regular season) ha perso contro Benevento e Cava ed ha battuto Telese, chiudendo al terzo posto del proprio raggruppamento.

In Serie D viene promossa Cava, capace di chiudere imbattuta il proprio cammino nella post season. Nell’altro Concentramento, svoltosi a Portici, l’ha spuntata Volla, altra squadra che nella stagione regolare aveva militato nel girone B, lo stesso della Hippo.

Anche a Benevento il quintetto di coach Caccavo ha dimostrato di essere competitivo e che, con un pizzico di determinazione e concentrazione in più (senza prendere in considerazione altri aspetti sui quali la società del presidente Frascino preferisce non soffermarsi), avrebbe anche potuto centrare il salto di categoria.

Nel primo match contro i padroni di casa della Cestistica Benevento, capitan Spera e soci sono stati sempre avanti nel punteggio, raggiungendo anche la doppia cifra di vantaggio. A meno di 2 minuti dalla fine i granata erano ancora sul +4 (58-62), ma poi hanno smarrito la via del canestro regalando un parziale ai sanniti, che ne hanno approfittato per aggiudicarsi la vittoria (68-62 il punteggio finale).

Hippo Basket Cava

Hippo Basket Cava

Contro Cava, invece, il team allestito dal diesse Carmando ha accusato il contraccolpo della sconfitta patita il giorno prima ed ha avuto qualche problema ad entrare in partita. Nonostante questo, dopo tre quarti trascorsi ad inseguire, stringendo le maglie difensive, aumentando collaborazione e ritmo, i salernitani erano riusciti a recuperare e anche a portarsi avanti. Ancora una volta, però, il finale si è rivelato infelice per la Hippo, che ha pagato alcune scelte errate in attacco e un eccesso di nervosismo. I metelliani si sono imposti per 66-57.

Nell’ultima partita del Concentramento, infine, la Hippo ha portato a casa la vittoria (61-68 il finale) grazie ad una ripresa in crescendo, dopo un primo tempo equilibrato. Il successo ai danni del Telese ha permesso ai granata di chiudere al terzo posto del raggruppamento.

Una magra consolazione. Ad ogni modo la società del presidente Frascino, che si congratula con le neopromosse Cava e Volla, ci tiene a ringraziare tutti i tifosi che hanno seguito la Hippo anche a Benevento, così come era successo nel corso dell’anno, e tutti coloro i quali hanno sostenuto il progetto del club salernitano, che di certo non si ferma, nonostante la mancata vittoria dei Play off.

Share.

About Author

Leave A Reply