Hippo Basket Salerno vince con Basilicatasport Potenza e centra la prima vittoria in D

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La Hippo Basket Salerno espugna il campo della Basilicatasport Potenza e centra la prima vittoria in D. La squadra cara al presidente Giosafat Frascino si è imposta per 66-75 dopo un tempo supplementare.

La Hippo Basket Salerno centra la sua prima storica vittoria nel campionato di Serie D. Dopo la sconfitta di misura rimediata la scorsa settimana al PalaSilvestri con la Svapo Web Caudium Basket, la squadra cara al presidente Giosafat Frascino si è immediatamente riscattata espugnando il parquet della Basilicatasport.it Potenza. 66-75 il punteggio finale del match andato in scena al Palazzetto dello Sport “Vito Lepore” in favore dei salernitani.

Ma che fatica! Il team allestito dal diesse Giovanni Carmando, infatti, dopo essere stato saldamente al comando dell’incontro, si è fatto raggiungere proprio nel finale dai padroni di casa che hanno prolungato la contesa all’overtime. Qui, però, il quintetto di coach Luca Silvestri (primo hurrà per lui nei panni di head coach di una prima squadra) è stato più determinato rispetto ai lucani e, anche grazie ad una panchina più profonda, è riuscito a portare a casa la vittoria e i primi 2 punti nel campionato 2017/18.

In quintetto c’è la novità Brigante, assente la scorsa settimana, e il giovane cestista salernitano risponde alla grandissima, chiudendo col 100% di realizzazione dal campo e 10 punti all’attivo. In avvio la Hippo Basket Salerno sfrutta la prestanza fisica di Spera e Di Somma (che raggiunge la doppia cifra già nel primo periodo) e si fa notare nel pitturato. I padroni di casa si affidano all’ispirato Cascini e restano a contatto anche grazie alla “bomba” di Palazzo. Dopo i primi 10 minuti di gioco i viaggianti sono in vantaggio 11-18.

Nel secondo periodo, Potenza chiude gli spazi sotto le plance e i granata devono variare trama. Antonucci e Volpe puniscono la difesa lucana in penetrazione. Cascini sale in cattedra e segna 11 punti nel quarto. Nigro segna da fuori, poi capitan Antonucci piazza due bombe. I padroni di casa riescono però ad accorciare le distanze (26-30 all’intervallo).

La ripresa si apre col canestro di Brigante, ben coadiuvato in questa fase da Iacovazzo (esordio in D per lui come per il giovane lungo Kupchak) e Di Somma. Potenza trova punti da Vaccaro e Pernice, che segna 4 punti in fila dalla lunetta e accorcia ulteriormente le distanze (39-42 al 30esimo minuto).

Nell’ultimo quarto la Hippo prova ad allungare con le giocate funamboliche di Fiorillo e la tripla di Iacovazzo. I lucani rispondono colpo su colpo con Romano (che segna col fallo e realizza pure il libero aggiuntivo) e con la bomba di Pernice. Brigante segna 6 punti in fila e permette ai granata di mantenere il muso avanti. Si arriva all’ultimo giro di lancette in una situazione di grande incertezza. Alla fine, Cascini segna dalla linea dei 6.75 il canestro del 61-61, che prolunga la contesa al tempo supplementare.

Nell’overtime Potenza perde per falli Cascini e Pernice. La Hippo si rimbocca le maniche e ricomincia a giocare, mettendo grande intensità in difesa. Fiorillo segna dal campo, Antonucci e Brigante dalla lunetta. La bomba di Nigro consente alla Hippo di compiere l’allungo decisivo, i successivi canestri degli stessi Antonucci e Brigante fissano il punteggio sul definitivo 66-75 con cui si chiude un match vibrante:

La Hippo espugna Potenza, dimostrando carattere, e centra la prima vittoria della sua giovane storia in Serie D.

BASILICATASPORT.IT POTENZA vs HIPPO BASKET SALERNO 66-75 DTS

PARZIALI: 11-18; 15-12; 13-12; 22-19; 5-14

Potenza: Cascini 23, Palazzo 13, Pernice 8, Rossi 7, Romano 7, Villano 4, Vaccaro 2, Larocca 2, Zaccardo, Cataldo, Telesca, Martella.

All. Picarella

Hippo: Di Somma 16, Antonucci 13, Brigante 11, Nigro 11, Fiorillo 9, Iacovazzo 5, Infante 4, Volpe 4, Oliva 1, Spera 1, Cantilena, Kupchak.

All. Silvestri

Arbitri: Petrillo e Graziano

Note: usciti per raggiunto limite di falli Cascini e Pernice (P)

Share.

About Author

Leave A Reply