Hippo Basket Salerno tiene testa alla Svapo Web, ma alla fine vince il Caudium Basket

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Hippo Basket Salerno vs Caudium

Hippo Basket Salerno vs Caudium

La Hippo Basket Salerno tiene testa alla Svapo Web, ma alla fine vince il Caudium Basket. Nella gara d’esordio nel campionato di Serie D i ragazzi del presidente Frascino hanno perso 54-58.

Il cammino della Hippo Basket Salerno nel campionato di Serie D inizia con una sconfitta davanti al pubblico amico del PalaSilvestri. Ma la squadra del presidente Giosafat Frascino tiene benissimo il campo al cospetto dei più quotati avversari della Svapo Web Caudium Basket, che lo scorso anno parteciparono ai play off per la promozione in Serie C Silver. Il team di casa, in vantaggio fino a 2 minuti dalla fine, ha subito la rimonta dei viaggianti ed ha perso l’incontro col punteggio finale di 54-58. Il roster allestito dal direttore sportivo Giovanni Carmando si è fatto per larghi tratti preferire per la qualità del gioco espresso. Il quintetto diretto da Luca Silvestri (all’esordio da head coach su una panchina di una squadra di “senior”) ha mostrato trame interessanti e nel finale, dopo l’infortunio occorso a capitan Angelo Antonucci, ha pagato dazio in termini di esperienza.

In avvio di gara la Hippo avverte le pressione dell’esordio in una categoria mai affrontata e fatica a trovare la via del canestro. Di Somma segna il primo canestro del team granata in Serie D. Gli ospiti, dopo un avvio incerto, accelerano e, trascinati dal temuto Falzarano e dall’ispirato Todero chiudono il primo parziale avanti 3-12.

La reazione della squadra di casa è veemente. In breve tempo Di Somma, Fiorillo, Infante, Nigro e Volpe annullano lo svantaggio. Ma gli ospiti, con Parrillo e lo stesso Todero, arrivano comunque avanti di due lunghezze all’intervallo (20-22).

Hippo Basket Salerno vs Caudium

Hippo Basket Salerno vs Caudium

Nella ripresa si registra tutta un’altra musica. La Hippo gioca d’insieme, difende in maniera aggressiva e corre in campo aperto. Capitan Antonucci piazza due bombe per punire la zona avversaria, Infante è una spina nel fianco e sotto le plance Di Somma conquista rimbalzi in attacco e li tramuta in canestri. Sono sempre Todero e Parrillo a consentire alla Svapo Web Caudium Basket di rimanere in partita. La Hippo però trova il primo vantaggio e arriva al 30esimo minuto avanti di 5 lunghezze (41-36).

Nell’ultimo periodo la squadra di coach Silvestri continua a premere sull’acceleratore. Tre canestri in fila e una penetrazione di Antonucci permettono alla Hippo di non pagare dazio, nonostante la mano calda di Parrillo. Nel finale gli arbitri lasciano giocare e non sanzionano alcuni contatti. Capitan Antonucci viene fermato mentre è in sospensione, i due fischietti non sanzionano l’intervento e il numero 5 granata è costretto a lasciare il campo per un problema alla schiena. I ragazzi di coach Ciaravolo si rifanno sotto. Il finale è punto a punto. Salerno spreca diversi possessi e, invece di incrementare il proprio margine di vantaggio, si fa recuperare. A fare la differenza a questo punto è l’esperienza e non è un caso che sia Falzarano a segnare i 4 punti che regalano il successo ai viaggianti, che si impongono per 54-58.

HIPPO BASKET SALERNO vs SVAPO WEB CAUDIUM BASKET 54-58

PARZIALI: 3-12; 17-10; 21-14; 13-22

Hippo Basket Salerno: Di Somma 18, Fiorillo 12, Infante 9, Antonucci 8, Volpe 5, Nigro 2, Cantilena, Oliva, Spera, Iacovazzo ne, Kupchak ne.

All. Silvestri

Caudium Basket: Falzarano 15, Todero 15, Parrillo 14, Sarchioto 7, Rianna 5, D’Angelo, Lombardi, Maltese 2, Cafasso ne, Laudano ne, Vicillotti ne.

All. Ciaravolo

Arbitri: Ruotolo e Cocco

Note: sugli spalti del PalaSilvestri erano presenti circa 100 tifosi; nessun giocatore uscito per raggiunto limite di falli.

Share.

About Author

Leave A Reply