Hippo Basket Salerno tenterà di calare il tris contro il C.A.B. Solofra

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La Hippo Basket Salerno tenterà di calare il tris contro il C.A.B. Solofra degli ex Viscido e Cardasco
Il club del presidente Frascino riceverà domani la visita degli irpini al PalaSilvestri (ore 20, ingresso gratuito).

La Hippo Basket Salerno è pronta per sfidare la Pol. C.A.B. Solofra al PalaSilvestri nel match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie D. Dopo il blitz compiuto a Secondigliano la scorsa settimana, la squadra del presidente Giosafat Frascino proverà a mantenere aperta la striscia positiva anche tra le mura amiche del Palazzetto del rione Matierno.

Con l’aiuto del pubblico amico il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando, reduce da due vittorie consecutive (76-66 contro Ercolano e 50-59 a Secondigliano), andrà a caccia del tris. Il quintetto di coach Luca Silvestri ha raggiunto il centro della classifica con 6 punti all’attivo (staccando Roccaraiona e Virtus Scafati) e, con un’altra vittoria, potrebbe scalare qualche altra posizione nella graduatoria generale del girone B del campionato di Serie D.

Capitan Angelo Antonucci e compagni sfideranno una delle tre squadre che occupano il penultimo posto in classifica con 2 soli punti all’attivo, ma l’impegno di domani, domenica 26 novembre (ore 20, ingresso gratuito) non va assolutamente sottovalutato.

Gli irpini di coach Mollica, infatti, hanno spiccate doti offensive (segnano 64 punti di media) e possono contare su un cannoniere del calibro di Michele Del Vacchio, ma concedono troppo in fase difensiva (hanno la peggior difesa del girone). A rendere ancora più interessante il confronto tra Hippo e Solofra, poi, ci sarà la presenza nelle file dei viaggianti di due ex granata, Michele Viscido e Stefano Cardasco, che sperano di potersi mettere in mostra al PalaSilvestri.

Dal canto suo, invece, la Hippo Basket Salerno nelle ultime due gare pare aver ingranato la marcia giusta. Dopo aver pagato dazio in avvio di stagione in termini di esperienza (com’è naturale che sia vista la giovane età di molti componenti del roster), la squadra salernitana sembra cresciuta e ora deve confermarsi.

Di Somma, Antonucci, Manzi e Nigro stanno viaggiando in doppia cifra in termini di media punti per gara, ma anche gli altri componenti dell’organico possono fornire un contributo importante alla causa granata, inclusi i più giovani. Soprattutto nelle gare casalinghe, dove finora la Hippo ha vinto solo una volta su quattro incontri disputati (mentre in trasferta sono già arrivati due successi per i salernitani), il team granata deve cominciare a fare la voce grossa, per trasformare il PalaSilvestri in un “fortino”. Possibilmente già a partire dal match con Solofra.

«Quella di domani è una partita da non sottovalutare – ha affermato nell’immediata vigilia del match coach Luca Silvestri –. Solofra è una squadra giovane, con alcuni ragazzi interessanti. Dobbiamo essere concentrati e determinati per cercare di centrare la terza vittoria consecutiva, che sarebbe un traguardo importante per la crescita del nostro gruppo».

La gara tra Hippo Basket Salerno e Pol. C.A.B. Solofra, in programma domani, domenica 26 novembre, alle ore 20 (ingresso gratuito) al PalaSilvestri del rione Matierno, sarà diretta dai signori Luigi Cerciella di Mariglianella e Mitul Cocco di Mugnano.

Share.

About Author

Leave A Reply