Cava Basket: l’avventura in D inizia col piede giusto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Cava Basket esordio in serie D

Cava Basket esordio in serie D

Cava Basket: l’avventura in D inizia col piede giusto. All’Eagles Nest di San Pietro, i ragazzi di coach Ferrara battono Ischia per 80-63 e danno la prima gioia stagionale ai propri tifosi

La storica prima partita in serie D del Cava Basket regala ai metelliani il lieto fine di una vittoria importante e di buon auspicio per il prosieguo del campionato. All’Eagles Nest, davanti all’abituale, bella ed appassionata cornice di pubblico, i metelliani riescono ad avere la meglio sulla Cestistica Ischia che ha però, venduto carissima la pelle per quasi l’intero match.

Primi minuti non brillanti dei padroni di casa che sentono la tensione dell’esordio, soprattutto in attacco dove falliscono comodi canestri. Ischia si affida sin da subito alla vena offensiva di Rizzotto e del giovanissimo Musella, i quali a fine gara saranno anche i migliori marcatori dei viaggianti. Il Cava Basket tiene bene in difesa e si sblocca in attacco, concludendo il primo quarto di gioco in vantaggio per 20-15. Il secondo quarto è molto equilibrato sia come punteggio che come livello di gioco e all’intervallo lungo il Cava Basket va negli spogliatoi con un vantaggio di 6 punti (37-31).

Alla ripresa delle ostilità entrambe le squadre aumentano l’intensità difensiva e la partita diventa più spigolosa, grazie però a 5 punti consecutivi del giovane playmaker di riserva Carlo Russo, i padroni di casa concludono la terza frazione 9 lunghezze avanti (53-44). La Cestistica Ischia non ci sta, riuscendo a riavvicinarsi pericolosamente nel punteggio.

Ci pensa però capitan Alfonso Senatore, il quale, nel momento di massima difficoltà per la propria squadra, segna due triple ed un altro bellissimo canestro, respingendo al mittente il tentativo di rimonta. Sale poi in cattedra nell’ultimo quarto la guardia Gerardo Russo, il nuovo acquisto Eagles regala al pubblico cavese un primo saggio delle sue capacità offensive e di realizzatore di “striscia”. La panchina più lunga ed un ottima condizione fisica generale fanno il resto.

Nell’ultimo quarto il Cava Basket mette a segno ben 27 punti e chiude i conti con l’80-63 finale. C’è ovviamente soddisfazione in casa metelliana dopo i primi due punti stagionali ma resta la consapevolezza che c’è tanto da lavorare per affrontare un torneo di D lungo, molto ostico e con squadre di elevato livello tecnico. Prossimo impegno di campionato per gli Eagles sabato 21 ottobre al PalaMangano contro la Virtus Scafati, per il primo esame stagionale in trasferta.

Intanto lunedì 16 ottobre, durante la riunione dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Cava de’ Tirreni Basketball, Niccolò Farina ha rassegnato le sue dimissioni dal ruolo di Presidente in carica. Come previsto dallo Statuto gli subentra il Vicepresidente Marco Ascoli. Emilio Maddalo, già team manager, compito che continuerà a svolgere, diventa il nuovo Vicepresidente.

Tabellino:

Cava Basket – Cestistica Ischia 80-63 (20-15, 17-16, 16-13, 27-19)
CB: Russo G. 20, Senatore 18, Russo C. 14, Maisano 9, Somma 6, Santucci 5, Ferrara 4, D’Atri 2, Pisapia 2, Gambardella, Di Marino, Guarino n.e. Coach: Ferrara.
Ischia: Rizzotto 15, Musella 15, Buono 7, Galise 7, Russelli 7, Esposito 5, D’Orta 5, Perpile 2, Tasso,
Note: Somma, Buono e D’Orta usciti per raggiunto limite di falli. Spettatori 150 circa.

Sulla pagina www.facebook.com/cavabasket  e sul sito www.cavabasket.it foto, video, approfondimenti e maggiori informazioni sempre aggiornate.

Share.

About Author

Leave A Reply