Cava Basket cede contro Saviano all’over time

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il Cava Basket cede contro Saviano all’over time. Bella partita all’Eagles nest, decisa, a favore degli ospiti, solo dopo un supplementare. I metelliani sprecano troppo ma nonostante la sconfitta, escono dal campo a testa alta contro un avversario di buona caratura.

Entrambe le compagini si presentavano a punteggio pieno dopo due giornate di campionato e lo spettacolo offerto al Pala San Pietro ha evidenziato come ciò non era frutto di un caso. Cava Basket – Basket Saviano è stata una gara ben giocata, dalle forti emozioni e con l’abituale e calorosa cornice di pubblico a completare un evento sportivo godibile.

Gli ospiti si sono presentati a Cava vantando il miglior marcatore del girone, Gianmarco Nocera, il quale non si è smentito nemmeno in quest’occasione. L’ala napoletana ha messo a referto ben 37 punti mantenendo costante la media d’inizio stagione. Sin da subito è parso chiaro che sarebbe stata una gara dal punteggio alto. Il primo quarto, infatti, termina 25-24 con Nocera da una parte e Senatore dall’altra, entrambi protagonisti. Buon equilibrio anche nel secondo quarto con gli ospiti che rispondono colpo su colpo al tentativo del Cava Basket di allungare.

A metà gara, infatti, il punteggio è in perfetta parità (42-42). Nel terzo quarto partono bene i padroni di casa che riescono ad allungare fino al +8 ma nel finale di frazione pagano carissimo dei falli inutili che permettono giri proficui in lunetta per gli ospiti, oltre ad altre ingenuità e decisioni arbitrali a dir poco discutibili, tutto ciò fa rientrare Saviano a -1 (65-64). A fine di questo quarto c’è anche un punto tolto dagli ufficiali al tavolo al Cava Basket, provvedimento che le immagini televisive della diretta di RTC Quarta rete, dimostreranno decisione assolutamente inventata. Gli Eagles vogliono regalarsi la prestigiosa vittoria e nell’ultimo quarto vanno di nuovo avanti. Gli ospiti, però, non mollano, restando sempre vicini nel punteggio.

A 40 secondi dalla fine, Senatore dalla lunetta potrebbe portare sul +4 Cava ma l’1/2 lascia Saviano a – 3, nel successivo attacco degli ospiti, c’è una grave ingenuità dei metelliani che raddoppiano Nocera in area ma lasciano incredibilmente incustodito il miglior tiratore dall’arco Calcavecchia, il quale a 14 secondi dalla sirena punisce i padroni di casa e pareggia la gara.

Nell’ultima azione Il Cava Basket costruisce un discreto tiro per Gambardella, la palla non entra e si va al supplementare. Nell’over time partono ancora bene gli Eagles che alla lunga inevitabilmente pagano le uscite premature per cinque falli di Somma e Maisano, entrambi fuori già nella quarta frazione di gioco. Saviano mette la freccia e controlla l’ultimo minuto di gioco, conquistando la vittoria con il punteggio finale di 89-94. I ragazzi di Pino Ferrara hanno pagato caro la disastrosa giornata ai tiri liberi (15/31), il brutto infortunio alla schiena nel secondo quarto di un ottimo Santucci che l’ha tenuto fuori per il resto della gara ed alcune ingenuità evitabilissime.

Allo stesso tempo però, i ragazzi cari al neo Presidente Marco Ascoli hanno ampiamente dimostrato di poter recitare un ruolo importante in questa serie D, nonostante siano una matricola della categoria. Domenica prossima 5 novembre, ci sarà il sentito derby con la Hippo Salerno, sempre alle 18:30 all’Eagles Nest di San Pietro per la seconda gara del doppio turno casalingo. Dopo questa vittoria sfuggita all’ultimo istante, seppur contro un avversario di prima fascia, la voglia di riscatto della truppa guidata in campo da capitan Alfonso Senatore sarà tanta. Il Cava Basket invita gli appassionati dalla palla a spicchi e tutti gli sportivi cavesi a supportare dagli spalti i suoi ragazzi.

Tabellino:
Cava Basket – CA & BI Basket Saviano 89 – 94 (dts) (25-24, 17-18, 23-22, 14 -15, 10-15.)

CB: Senatore 25, Maisano 15, Russo G. 15, Ferrara 10, Somma 9, D’Atri 2, Santucci 6, Gambardella 2, Pisapia 2, Russo C. 3, Guarino, Russo R., All. Ferrara.
Saviano: Nocera 37, Calcavecchia 19, Cremato 10, Policastro 9, Panico L., Manzo La Gatta 4, Albanese S., Liguoro L., Mollo C. n.e., Silvestri A. n.e. All. Cremato.
Note: Spettatori 160 circa. Usciti per raggiunto limite di Falli Somma, Maisano, Russo G, Ferrara, Manzo, La Gatta e Cremato.

 

Risultati terza giornata:

CAB Solofra 85 – Basket Parete 92

Virtus 04 Curti 52 – Caudium Montesarchio 53

Hippo Basket Salerno 70 – Cestistica Ischia 77

Cestistica Benevento 80 – Virtus Scafati 35

Cava De’ Tirreni BKball 89 – Ca. & Bi. Basket Saviano 94*

Roccarainola 65 – Pall. Salerno 81

Sporting C. Ercolano 89 – C.S. Secondigliano 44

Promo BK Marigliano 66 – Basilicatasport Potenza 44

 

Classifica:

Cestistica Benevento 6

Pall. Salerno 6

Promo BK Marigliano 6

Ca. & Bi. Basket Saviano 6

Cava De’ Tirreni BKball 4

Caudium Montesarchio 4

Basket Parete 4

Virtus 04 Curti 4

Cestistica Ischia 4

Sporting C. Ercolano 2

Hippo Basket Salerno 2

CAB Solofra 0

Roccarainola 0

Basilicatasport Potenza 0

Virtus Scafati 0

C.S. Secondigliano 0

Share.

About Author

Leave A Reply