Circuito Triathlon, finale a Scario il 21 ottobre: da ripetere…di corsa!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Circuito Triathlon a Scario

Circuito Triathlon a Scario

Finale Circuito Triathlon a Scario il 21 ottobre: da ripetere…di corsa! “Effetti benefici, riduzione dello stress, consapevolezza ed amore per la propria terra, integrazione e condivisione di valori”
Ambiente (è) bellezza; lo splendido paesaggio di Scario ha contribuito a scrivere una bella pagina di sport nel Golfo di Policastro.

La Finale Circuito Triathlon Olimpico Rank Gold, a cura della FITRI, di Ermes Campania e del Comune di San Giovanni a Piro, con il Patrocinio Morale della Provincia di Salerno, del Comune di Santa Marina e del Parco Nazionale del Cilento, ha coinvolto 250 atleti provenienti da tutta la penisola in rappresentanza di 30 squadre che hanno effettuato le prove di nuoto (2 giri da 750 mt senza uscire dall’acqua), di bici (4 giri da 10 km su percorso a bastone) e corsa (5 giri da 2 km). Primo classificato Michele Sarzilla (Raschiani Tri Pavese) 2h 00’ 51”; prima classificata femminile Alessandra Tamburri (A.S Minerva Roma) 2h 19’ 09”. Staffetta vincitrice Team Aurora in 2h 17’ 58.

Primo Rappresentante del Comune di San Giovanni a Piro Roberto Fonseca 23º nella classifica assoluta e primo della categoria Master 2 (45/50 anni). La Finale Circuito Triathlon Rank Gold a squadre ha visto il trionfo della società As. Minerva Roma.

La filiera istituzionale (Regione Campania, Provincia di Salerno, Comuni e Comandi P.M. di San Giovanni a Piro e Santa Marina, Polizia Provinciale, Carabinieri, Polizia di Stato, Capitaneria di Porto, volontari di Protezione Civile) insieme al coordinamento associativo, del volontariato e del terzo settore (Croce Rossa di Agropoli e del Golfo di Policastro, Ass. Latitanti, Ass. Wild Dance, Ass Commercianti ed Operatori Turistici di Scario, Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro, l’Asd Duathlon Sant’Anna), hanno garantito il corretto svolgimento dell’evento che ha coniugato la “disciplina della competizione” alla suggestiva armonia dei luoghi teatro della Finale, frequentati da un notevole flusso di visitatori.

I Consiglieri Comunali Giuseppe Scarano, Gabriele Fasolino e Giuseppe Sorrentino hanno salutato l’evento con “soddisfazione ed emozione”, evidenziando “gli effetti benefici e la ricaduta sociale delle iniziative di questo livello, la riduzione dello stress, la consapevolezza dell’ amore per la propria terra, la ricerca dell’ integrazione e la condivisione di valori”. Il direttore di gara Luigi Mastriani è già al lavoro per l’edizione

2018 che includerà una vetrina promozionale per le strutture turistiche al fine di ottimizzarne l’offerta promozionale per armonizzare la suggestione dell’entroterra e dei borghi cilentani con il paesaggio costiero, all’interno dell’Area Marina Protetta Costa degli Infreschi e della Masseta.

“La Provincia di Salerno, nonostante il difficile periodo storico – ha dichiarato il consigliere provinciale con delega allo sport, Angelo Cappelli- ha garantito adeguato supporto logistico ed infrastrutturale (con interventi tecnici mirati), con l’obiettivo di ritenere lo sport una occasione proficua per valorizzare un territorio tra i più attrattivi della costa mediterranea”.

Share.

About Author

Leave A Reply