Mutaverso Teatro, presentata al Comune di Salerno la terza stagione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si è tenuta venerdì 24 novembre, alle ore 10.30, presso la Sala Giunta del Comune di Salerno, la presentazione della Stagione teatrale Mutaverso Teatro, giunta alla terza edizione, ideata e diretta artisticamente da Vincenzo Albano di ErreTeatro.

Alla conferenza stampa hanno preso parte Ermanno Guerra e Rocco Galdi, rispettivamente presidente e vicepresidente della Commissione Cultura del Comune di Salerno. “Sono molto contento di questa terza edizione di Mutaverso Teatro, una stagione che ho avuto il piacere di tenere a battesimo e continua il suo percorso intercettando abilmente spettacoli di sicuro interesse e che sono spesso una prima per Salerno e per la Campania.

La stagione teatrale di Vincenzo Albano che si tiene al Centro sociale è un riferimento culturale che porta un teatro di qualità anche nella zona orientale della città” ha detto Guerra.

Una Stagione che è stata anticipata dal “tormentone social” #IO MUTOVERSO, in cui l’immagine dell’ideatore di Mutaverso è stata declinata in Rete – grazie alle fotografie di Stefania Tirone, assistente alla direzione della manifestazione – suscitando molta curiosità e attesa per l’evento.

Mutaverso Teatro ha in programmazione otto spettacoli da gennaio a maggio 2018, dove, dice Albano la Stagione “prova a restituire il teatro all’attenzione del pubblico; a sostenere la promozione e la circuitazione di proposte diverse; a censire e scoprire nuove e giovani forme di teatralità, troppo spesso penalizzate dalla mancanza di condizioni organizzative ed economiche dignitose. Prova, in conclusione, a tracciare un profilo parziale dell’odierna creatività artistica”.

La critica teatrale Renata Savo, che curerà la diffusione nazionale sul web degli appuntamenti in programma, scrive “C’è un’Italia che prova a cambiare volto, a mutare prospettiva. E lo fa attraverso la cultura, la bellezza, e la condivisione di entrambe.

Questa Italia risiede anche nell’agire di Vincenzo Albano, organizzatore teatrale, che da quattro anni lavora con audacia e passione all’istituzione di un luogo di pensiero e diffusione del più raffinato teatro italiano contemporaneo, che a Salerno, con questa enfasi, forse, non si affacciava dagli anni Settanta”.

La Stagione Mutaverso Teatro, realizzata in sinergia con il Comune di Salerno, si terrà all’Auditorium del Centro Sociale nella zona orientale della città e porterà a Salerno quattro prime assolute per la Campania: Victor, La semplicità ingannata, Be Normal e The hard way to understand each other.

Anche quest’anno Mutaverso Teatro si avvarrà di collaborazioni e partenariati – Theatron 2.0, Informagiovani, Rete dei Giovani, Scene contemporanee e Puracultura che è mediaparter dell’iniziativa – aprendo per la prima volta anche a collaborazioni con altri operatori campani, in un’ottica di dialogo e sinergia con gli altri protagonisti della scena imprenditoriale teatrale.

Quest’anno Mutaverso Teatro viene anticipata da una festa, che si terrà domenica 3 dicembre alle ore 18,30 all’Ostello della gioventù di Salerno in via dei Canali, un aperitivo aperto a tutti, l’occasione per vedere le immagini che stanno caratterizzando il tormentone social #Mutaverso e i trailer degli spettacoli.

Tra le tante iniziative collaterali, anche Come a casa, l’invito ad ospitare una sera a cena le compagnie teatrali che faranno tappa a Salerno, e YouSpotChannel, un nuovo canale di comunicazione che seguirà l’evento e con il quale potranno dialogare le imprese che intendono sponsorizzare Mutaverso Teatro.

Share.

About Author

Leave A Reply