Le suggestioni partenopee di Marco Zurzolo ad Amalfi in Jazz con “3io napoletano”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Marco Zurzolo

Marco Zurzolo

Marco Zurzolo con “3io Napoletano feat. Francesca Zurzolo e Gabriella Grossi” approda a Piazza Duomo lunedì 24 luglio 2017 alle 22.00 per la terza serata di Amalfi in Jazz. La rassegna ancora una volta cambia di registro, puntando sulla varietà di stili e proponendo un genere di jazz differente da quelli ascoltati finora. Di scena il sound originale di Zurzolo, riconoscibile per il personalissimo stile corposo e melodioso, che ne fa uno dei musicisti partenopei più apprezzati in Italia ed all’estero. Ai piedi della bellissima scalea del Duomo di Amalfi, che fa da palco naturale alla rassegna, Zurzolo propone un concerto epifanico, fatto di passione, incentrato sulla musica tradizionale che gli scorre nelle vene mescolata al dna partenopeo.

Marco Zurzolo, sassofonista e compositore, presente ormai da anni sulla scena del jazz internazionale, è un artista che ha rivoluzionato la concezione di musica napoletana, fondendola col jazz ed il blues, ed ha portato una Napoli nuova e moderna in tutto il mondo. Dopo tante esperienze, collaborazioni con grandi artisti tra i quali Pino Daniele, Solomon Burke, Chet Baker, Zucchero, Roberto Murolo, Mia Martini, Gino Paoli, dopo diversi progetti personali, da napoletano DOC ha trovato nel lavoro sul repertorio tradizionale il “suo” respiro naturale. Ha trovato quella boccata di musica che si respira da sempre all’ombra del Vesuvio. Non è un caso se lo stesso sassofonista presenti il concerto segnalando nei credits che: “ L’energia che trasmette questa nostra città nel bene e nel male è immensa e noi nel nostro piccolo rubiamo giorno dopo giorno ogni emozione, la sua poesia, la sua eleganza e la sua immensa tradizione trasformando il tutto in musica, così da non poter essere mai confusi con nessun altro musicista di un’altra terra”. Il 3io Napoletano nasce con uno scopo ben preciso, quello di rappresentare Napoli, la città natia di Zurzolo, in maniera corretta, rispettandone i suoni, i colori e la sua immensa tradizione. Quell’io affianco al 3 è dunque un caso, annuncia un viaggio nel mondo musicale di Zurzolo.

In questo concerto si propone una nuova visione della musica, basata sulla fusione di suoni e linguaggi diversi, dal Jazz alla musica e alla Canzone tradizionale di Napoli e del Mediterraneo. Con la partecipazione straordinaria della vocalist Francesca Zurzolo, propone alcuni fra i più significativi brani della tradizione classica napoletana e interventi musicali legati alla musica del folklore partenopeo, da sempre interesse dell’artista. I fratelli Zurzolo saranno accompagnati da Gabriella Grossi al sax Baritono, Pippo Matino al basso e da Claudio Romano alla batteria.

Enza Cobalto, assessora alla cultura ed eventi della giunta guidata dal sindaco Daniele Milano, così saluta la nuova serata: “ Amalfi in Jazz è una rassegna giovane, alla seconda edizione, e abbiamo pensato che dovesse avere il coraggio di esplorare il jazz in diverse forme. Stavolta con Zurzolo puntiamo sulla passione, l’attaccamento e lo studio artistico sulle proprie radici, che si traducono in melodia. Avremo una nuova, suggestiva ed emozionante serata nella cornice unica di Piazza Duomo”.

Share.

About Author

Leave A Reply