Concerti d’Estate di Villa Guariglia in Tour: L’onda sonora de Gli Enarmonici

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Venerdì 11 agosto, Cava de’ Tirreni Piazza Duomo  ore 21 INGRESSO GRATUITO. L’ onda sonora degli Enarmonici. A Cava de’ Tirreni venerdì 11 agosto, il fiore all’occhiello dell’ Associazione Il Tempio della Musica, sarà ospite della XX edizione dei Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour firmati da Antonia Willburger

Cava de’ Tirreni. La XX edizione dei Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour firmati da Antonia Willburger, saluterà Cava de’ Tirreni e l’incantevole cornice della sua Piazza Duomo, venerdì 11 agosto, con un concerto dell’ Ensemble “Gli Enarmonici”, fiore all’occhiello dell’ Associazione Musicale e Culturale “Il Tempio della Musica”. I riflettori si accenderanno venerdì alle ore 21 sul soprano Emma Rispoli, sulla violinista Sara Rispoli, unitamente al flautista Simone Mingo, alla pianista Giovanna Petrosino, alla cellista Alessia Mingo e alla chitarrista Monica Rispoli.

Sono due famiglie di musicisti, i Mingo e i Rispoli, che hanno unito le proprie passioni, danza, musica e teatro in un legame indissolubile nella vita come nel lavoro, prendendo spunto dall’enarmonia, ovvero dall’ essenza che lega due note, seppur diverse, in un unico suono. L’empatico sestetto rivelerà la sua innata capacità di  trasporre con creatività il tessuto armonico e melodico della canzone italiana d’autore, unitamente ad alcune gemme della tradizione partenopea e a qualche evergreen americano, passando per il tango.

Diverse saranno le carte vincenti della interessante scaletta preparata per la serata, quasi una costruzione di un progetto musicale colto e raffinato, che ben riflette il mondo poetico della nostra tradizione strumentale e canora. Una scaletta, quella di questa serata, che vedrà inaugurare un dialogo tra la tradizione musicale americana e quella della canzone italiana, in cui gli strumentisti si riveleranno artigiani di toni e timbri, armonie e “disarmonie”.

Il saper coniugare la propria statura culturale con una capacità davvero rara di regalare profonde emozioni, la voglia di mettersi in gioco attraverso un processo di creazione straniante ed anticonvenzionale, che gioca in qualche caso a creare riusciti contrasti tra le atmosfere gioiose dei suoni e la sofferta drammaticità dei testi originali, saranno gli ingredienti per diversi omaggi ad eccelse voci che hanno scritto la storia della musica leggera nazionale, quali Mia Martini, Mina, Arisa, Annalisa.

Le canzoni saranno affidate alla voce calda e seducente di Emma Rispoli, che omaggerà il pubblico di un delicato cammeo, capace di sorprendere per l’ariosa dinamica del fraseggio, sviluppato con la sua bruna e, tuttavia, luminosa e cangiante suggestione timbrica, valorizzata da un ricco equilibrio cromatico, da toni d’una ventosa trasparenza notturna e negli acuti da suoni d’una liquida, dorata ambiguità, asciutta sensualità e agrodolce sacralità.

A completare la scaletta, l’energia degli archi in Libertango e Violentango, e ancora un po’ di swing italiano con “Un bacio a mezzanotte”, che sotto le stelle dopo l’inaugurale “Guarda che luna”, caldo come il bacio di una ragazza, all’ombra del Vesuvio, chiuderà la serata metelliana.

Il 17 agosto debutto della musica nella Tenuta dei Normanni di Giovi con il blues di Chris Cain sostenuto dalla Luca Giordano Band, in collaborazione con il Campania Blues festival. Un chitarrista blues, Cain, con raffinate divagazioni jazz dal tocco caldo, deciso e intelligente versatile polistrumentista con una voce che ricorda BB King.

Il festival “Concerti d’estate di Villa Guariglia in tour” è organizzato da Antonia Willburger del CTA di Salerno in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Comune di Salerno, il Comune di Cava de’ Tirreni, il Comune di Baronissi, l’Ept, la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, il Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno, la Coldiretti-Campagna Amica e l’Associazione Amici dei Concerti di Villa Guariglia e con il patrocinio morale del Consiglio Regionale della Campania.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CARTELLONE. Gran finale il 18 agosto nel parco del Ciliegio di Baronissi con il quartetto del fisarmonicista Francesco Citera, che condurrà il pubblico dalla Francia all’Argentina, passando per l’Ungheria e il Brasile.

Share.

About Author

Leave A Reply