Il Pontecagnano perde la corsa al primato

Pontecagnano Calcio femminile
Pontecagnano Calcio femminile
Pontecagnano Calcio femminile

Pontecagnano Calcio femminile

Pronti via e le picentine stringono nella loro area le napoletane collezionando due angoli consecutivi. Il gol è nell’area e giunge puntuale al minuto 12’. Bertolini chiamata all’uno due con Volpe mette in condizione la compagna di presentarsi sola in area.

Fredda e determinata, Volpe mette dentro l’ 1 a 0. Sulle ali dell’entusiasmo il Pontecagnano crea gioco e occasioni. Al 21’ De Cesare su punizione impegna Baldi e al 25’ con tiro dalla distanza sempre di De Cesare, la sfera finisce di un niente al lato. Il Napoli cerca di venire in avanti ma in difesa giganteggiano Cammardella e De Cesare, chiama a sostituire la febbricitante Sabbatino. Nell’ultimo quarto del primo tempo, la Ciccarelli Vittoria dalla distanza indovina l’angolo giusto per il pareggio che giunge insperato per il Napoli.

Nel secondo tempo la solita frenesia di vincere la partita mette in affanno la squadra picentina. Si assiste ad una partita tattica, non è che non lo era prima, ma è talmente accentuato il tatticismo che le contendenti in campo sembrano pedine guidate dai rispettivi allenatori. Per il Napoli il pareggio sarebbe oro colato, per il Pontecagnano un po’ meno.

Saggese decide di rischiare e in sequenza, crea in campo una squadra a trazione anteriore con meno ragazze di contenimento e più ragazze offensive. Il mix in campo non porta gli effetti sperati anzi le occasioni nitide non ci sono e con i soli tiri dalla distanza, la giornata del portiere partenopeo e rosea. Il Napoli controlla, anzi nel frattempo ha rinforzato il centrocampo, disturbando le fonti di giuoco del Pontecagnano.

Al 39’, nel più classico dei contropiedi, sulla fascia destra delle picentine, Ciccarelli Carmen dal vertice tira indovinando l’angolo basso per il gol beffa del l’1 – 2. Vani assalti nel finale del Pontecagnano . Resta l’amaro in bocca per come è andata la partita ma lo Sport Napoli ha gestito bene le zone del campo, dimostrando più sagacia tattica.

Domenica prossima altra gara in casa. Infatti al 23 giugno di Pontecagnano il Real Arienzo terzo in classifica.

L’attuale classifica in vetta Vede: Domina Acerrana punti 25- Sport Napoli 24- Real Arienzo 23- Centro Ester 22 – Pontecagnano 19 .

Come si evince dalla classifica a due giornate dalla fine del girone di andata, il Pontecagnano, causa il pareggio con il Valdiano del 29 gennaio e la sconfitta odierna con lo Sport Napoli, si trova a – 6 dalla prima. Campionato in salita ma non compromesso.

Pontecagnano 1

Sport Napoli 2

Pontecagnano=Durante-Grillo-Carbone-( 35 Lapenta)-De Cesare-Cammardella-Benigni-(68 D’Ambrosio)-Laudato-Iuliano-Volpe(73 Di Muro)-Olivieri-Bertolini-(61 De Crescenzo) A disposizione: Ignoto, Tenore, Cantiello, Allenatore: Saggese

Sport Napoli= Baldi-Gandy-Gaudio-Calce-De Rosa-Prete-Polverino-( 67 Capozzi)-Ciccarelli V.- Bottone-( 75 Corsetti)-Ciccarelli C.-Bevo-

A disposizione: D’Angiò-Di Santo- De Vivo Allenatore: Covesnon

Arbitro : Russiello di Torre Del Greco

Marcatori- 12’ Volpe (P) 39 Ciccarelli Vittoria (N) 81’ Ciccarelli Carmen (N)

Ammonite – Laudato, Olivieri, Capozzi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>