Notti Mediterranee a Salerno: tradizioni e degustazioni d’autore

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Notti mediterranee a Salerno locandina

Notti mediterranee a Salerno locandina

Venerdì 25 agosto il Lido di Mercatello di Salerno ospita il primo appuntamento di NOTTI MEDITERRANEE, ciclo di serate dedicate ai suoni, ai sapori e alle atmosfere tipiche e tradizionali del territorio, con focus particolare sul Cilento e sui prodotti tipici della Dieta Mediterranea.

Dalle ore 20,00 stand e corner enogastronomici riscaldano l’accogliente location che si affaccia sul mare. Piccoli produttori provenienti da tutta la regione, gli artigiani del buon mangiare e le aziende più rappresentative delle tipicità cilentane propongono degustazioni dei prodotti d’eccellenza del sistema alimentare ed enologico del territorio, agli Angoli del Vino del Casaro e del Fornaio.

L’iniziativa è promossa da Thema Network, cooperativa specializzata nella organizzazione di eventi dedicati al Benessere e al Buon Vivere, da Mediterranea Passione, che ha come obiettivo la promozione della cultura, delle tradizioni e del patrimonio eno-gastronomico delle aree mediterranee, dall’Associazione “Salerno Attiva – Activa Civitas”, nota ai più come organizzatrice dell’evento “VinArte”, e dall’Associazione irpina “Pabulum”, che ha come principale mission la diffusione della cultura della corretta alimentazione.

La serata del si apre con una presentazione editoriale condotta da Alfredo Picariello, direttore di +Economia. Maristella Di Martino presenta “Campania gourmet – la cultura gastronomica dalla produzione alla tavola in 230 ricette della tradizione” – ed. Il raggio di luna – un viaggio di 300 pagine, anche in inglese, tra storia, prodotti tipici ed identità territoriale della terra felix.

L’attività di promozione culturale prosegue con la presentazione della IV edizione del concorso artistico-letterario gratuito “Creativity–Imagination–Courage” promosso dall’Associazione Pabulum. Il concorso ha la finalità di promuovere e divulgare lo stile alimentare mediterraneo, riconosciuto nel 2010 come patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO. Alla presentazione saranno presenti le socie fondatrici dell’Associazione Katya Tarantino, la presidente, Giulia Corrado e Graziella Di Grezia. Il momento culturale dell’Associazione Pabulum sarà arricchito con la presenza del Padrino del concorso Enzo D’Aniello, attore di teatro e di fiction, collaboratore della trasmissione radiofonica “La Radiazza” diretta da Gianni Simioli su Radio Marte, l’attore Gianni Parisi, uno dei protagonisti della scena teatrale partenopea e Giuseppe Falagario, sceneggiatore, regista e fornitore RAI, Art director della Frames studio.

Sara Magdalena del “New generation Music Team” accompagnano visitatori e partecipanti nella prima parte della serata; dalle 22,30 il palco del Lido ospiterà un quartetto made in Cilento che coinvolgerà i partecipanti con musiche e balli della tradizione: Salvatore De Vivo, Rocco Zambrano, Antonio Senatore e Maria Grazia Lettieri.

Share.

About Author

Leave A Reply