Taglio del nastro della 47esima edizione del Giffoni Film Festival al Multimedia Valley

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Giovedì 13 luglio alle ore 10.30, con la partecipazione di migliaia di ragazzi e ragazze, autorità civili, militari e religiose,  l’atteso taglio del nastro alla vigilia della 47esima edizione del Giffoni Film Festival

Primo evento speciale incentrato sulla trilogia de “Il Pianeta delle Scimmie”:  in contemporanea con l’uscita nazionale sarà proposto l’ultimo capitolo “The War”

Un’area totalmente dedicata alla creatività e alla cultura nel Sud Italia: Giffoni Multimedia Valley è pronta ad accogliere start-up e giovani visionari per promuovere le loro capacità d’impresa. Ad inaugurare il primo lotto dell’innovativo spazio dedicato al “cultural entertainment” e alle produzioni audiovisive, giovedì 13 luglio alle 10.30, saranno il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Elena Boschi, e il Sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano, il Presidente di Giffoni Experience Piero Rinaldi e il Direttore Claudio Gubitosi.

Giffoni Multimedia Valley si estende su un’area di circa 45mila metri quadrati dove prenderanno vita la Mediateca Regionale, il Museo Testimoni del Tempo, due sale di proiezione tecnologicamente avanzate, una sala convegni per attività diverse, nuovi uffici e aree parcheggio. L’intuizione, il lavoro e la costanza del direttore Claudio Gubitosi hanno dato corpo e anima a quella che era solo un’idea, trasformando ed espandendo l’esperienza del Festival in attività articolate lungo tutto l’anno.

Una struttura modello per il Sud ed esempio di una Giffoni che cresce, diventa capitale della creatività, crea occupazione e indotto. L’entrata a regime della Multimedia segnerà il futuro di un’area, quella dei Picentini, che grazie a Giffoni ha magnetizzato su di sé l’attenzione internazionale, creando un polo d’attrazione culturale destinato ad allargare gli spazi – fisici e ideali – della Cittadella del Cinema che, in questa prospettiva, si identifica come la prima pietra dell’intero progetto.

Questo è il risultato e una vittoria della rete istituzionale che ha visto insieme in questi ultimi 16 anni il Comune di Giffoni Valle Piana, la Provincia di Salerno, la Regione Campania e il Governo Italiano.

Dopo il taglio del nastro, i riflettori saranno puntati sulla quinta edizione di “School Movie Cinedù – Rassegna Cinematografica per gli Istituti Scolastici”. Alle ore 11, infatti, è prevista la cerimonia di premiazione alla presenza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e della Sottosegretaria Maria Elena Boschi che consegneranno le statuette alle scuole dei comuni vincitori.

Nel pomeriggio il primo evento speciale atteso al Giffoni 2017, in collaborazione con la 20th Century Fox, all’insegna dell’acclamata saga campione d’incassi de “IL PIANETA DELLE SCIMMIE”.  Si parte – alle 14:30 in Sala Lumière – con L’ALBA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE (2011) diretto da Rupert Wyatt: nei laboratori dell’azienda farmaceutica di San Francisco, il giovane ricercatore Will Rodman comincia a sperimentare su degli scimpanzé gli effetti di un virus che potrebbe rilevarsi la possibile cura per l’Alzheimer. Quando uno degli scimpanzé, Occhi Luminosi, si ribellerà ai test l’esperimento sembrerà fallito e ne comporterà l’abbattimento.

Lo scienziato scoprirà che dietro l’aggressività della cavia era nascosta la nascita di un cucciolo: lo alleverà in segreto dandogli il nome di Cesare. Anno dopo anno, a causa della sua intelligenza spiccata, lo scimpanzé inizierà a porsi domande e dubbi. La storia di Cesare continua nel secondo capitolo della saga con APE REVOLUTION – IL PIANETA DELLE SCIMMIE (2014) diretto questa volta da Matt Reeves. Sono passati dieci anni da quando delle scimmie hanno attaccato gli esseri umani sul ponte di San Francisco. Gli scimpanzé, sempre capitanate da Cesare, si sono ritirati nella foresta, hanno creato una loro città, vivono in pace, nella convinzione che ormai gli uomini non esistano più.

L’incontro tra le due razze porterà ad una rottura tra chi vuole la guerra e chi invece pensa si possa vivere insieme. A chiudere la giornata, in contemporanea con l’uscita nazionale, alle ore 19:30 in Sala Truffaut, sarà proposto THE WAR: IL PIANETA DELLE SCIMMIE diretto sempre da Matt Reeves. La visione del film è riservata ai giurati delle sezioni Generator che potranno prendere parte all’evento gratuitamente. Cesare e le sue scimmie sono costrette a entrare in conflitto contro un esercito di umani guidati da uno spietato Colonnello.

Le scimmie subiranno gravi e dolorose perdite che porteranno il primate a confrontarsi con i suoi istinti più cupi e bestiali e a partire per un viaggio di esplorazione nel tentativo di vendicare la sua razza. Quando il suo cammino di ricerca lo porterà faccia a faccia con il Colonnello, si scatenerà una battaglia epica che determinerà le sorti delle rispettive specie e il futuro del pianeta.

Share.

About Author

Leave A Reply