WeFree, il progetto di prevenzione di San Patrignano a Sorrento

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Weefree Progetto San Patrignano a Sorrento

Weefree Progetto San Patrignano a Sorrento

Il progetto di prevenzione WeFree a Sorrento con lo spettacolo #OgniGiorno. Il 13 e il 14 novembre al teatro Tasso lo spettacolo di  prevenzione di San Patrignano per sensibilizzare i giovani sui rischi connessi all’abuso di droga e di alcol.

WeFree sbarca a Sorrento. Il 13 e il 14 novembre il  progetto di prevenzione della comunità San Patrignano farà tappa al teatro Tasso con il format teatrale #Ogni Giorno.

Due momenti importanti, rivolti agli studenti del territorio e che WeFree  potrà sostenere grazie al supporto della Fondazione Ania per quanto riguarda la prima data, e a quello di Gilead Community Award Program per la replica del 14.

La presentazione di #Ogni Giorno,  che ha l’obbiettivo di invitare  gli studenti a riflettere sulle proprie azioni in funzione di sé e degli altri, rientra all’interno di un’iniziativa promossa dal  Comune di Sorrento nell’ambito della sicurezza stradale, come spiega l’Avvocato e Assessore alle Politiche Giovanili, Massimo Coppola.

“Negli ultimi due anni abbiamo assistito nel nostro territorio a diversi episodi di incidenti stradali dovuti all’abuso di droghe e di alcol. Per questo motivo nell’ambito delle nostre campagne di sensibilizzazione abbiamo deciso di avvalerci della comunità San Patrignano e dei validi contenuti del progetto WeFree con lo scopo di  invitare i giovani a comportamenti consapevoli, responsabili, rispettosi della propria incolumità e di quella degli altri”.

Ma di cosa tratta #Ogni Giorno?

Lo spettacolo, ideato in collaborazione con il giornalista Luca Pagliari, autore dell’omonimo  docufilm e reso possibile grazie alla sinergia nata con l’Associazione “Rose Bianche sull’asfalto”, ripercorre due storie apparentemente distanti ma destinate a intrecciarsi. Quella di Francesco scomparso a causa di un incidente stradale, e quella di Mihaela, ragazza di 22 anni che ha concluso il suo percorso di recupero a San Patrignano. Un intreccio di vite che, condotto dal giornalista Luca Pagliari (presente sul palco) attraversa le esistenze di chi è stato vittima diretta e indiretta di uno stile di vita scandito dalle dipendenze.

Il progetto WeFree ogni anno coinvolge circa 50.000 studenti e nasce dall’esperienza quarantennale di San Patrignano. Dal 2002 i ragazzi della comunità portano in tutta Italia le loro testimonianze dirette e il messaggio di uno stile di vita positivo e responsabile.

Share.

About Author

Leave A Reply