Cava Green Village 2017, presentato dal Sindaco Servalli e dalla Mettellia Servizi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
cava green village 2017

cava green village 2017

L’Amministrazione Servalli e la Metellia Servizi, hanno presentato stamattina presso il Palazzo di Città, l’appuntamento del “Cava Green Village 2017” dedicato alla raccolta dei RAEE e delle Pile Esauste, che si terrà il 17 dicembre prossimo, dalle ore 9:00 alle 12:30, in piazza Vittorio Emanuele III (piazza duomo).

All’incontro è intervenuto è intervenuto il Sindaco Vincenzo Servalli, l’Amministratore Unico della Metellia Servizio, Giovanni Muoio, la Responsabile di Ancitel Energia & Ambiente, Alessandra Picini ed hanno partecipate anche diverse classi degli istituti scolastici, Balzico, Carducci Trezza e Giovanni XXIII.

“Siamo impegnati – afferma l’Amministratore unico della Metellia Servizio, Giovanni Muoio –   in una intensa attività di informazionesensibilizzazione per migliorare la raccolta differenziata non solo in quantità ma anche in qualità e per questo ci rivolgiamo anche alla scuola. Dopo la campagna per la raccolta dei RAEE,  adesso avvieremo un nuovo progetto sulla raccolta delle pile esauste e stiamo lavorando ad altre iniziative su diverse tipologie di rifiuto”.

Domenica 17 dicembre prossimo, in piazza Vittorio Emanuele III saranno messe in campo tutte le attività del progetto “Arrivano i SUPERERAEE”,  co-finanziato da Ancitel Energia & Ambiente e dal Centro di Coordinamento RAEE nell’ambito del Bando “Fondo 5 euro/tonnellata premiata”,  con la raccolta delle apparecchiature elettriche ed elettroniche in disuso.

I visitatori accederanno al “Village” conferendo all’isola ecologica itinerante un “RAEE R4 o pile e accumulatori Raee”; nell’area didattica saranno spiegate le pratiche per una buona raccolta con tante curiosità e la consegna di materiale informativo e gadget personalizzati; nell’area ludica, che chiuderà il percorso, saranno allestiti gonfiabili, spazi per attività sportive e laboratori grafici e pittorici, secondo il principio “imparare divertendosi”. Ad animare l’appuntamento saranno le mascotte dei progetti, firmati Metellia, SUPERERAEE e PILAR.

Sarà anche dato il via al progetto “Riciclarica – il lato positivo della raccolta differenziata”, di  raccolta delle pile esauste, cofinanziato da ANCI – CDCNPA (Consorzio di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori), per il quale Metellia è risultata prima classificata a livello nazionale per la categoria di partecipazione, nell’ambito dell’Avviso per l’ideazione e la realizzazione dei progetti di micro raccolta dei rifiuti di pile e accumulatori sui territorio per l’anno 2016.

“Questi progetti – ha fatto sapere Luca Tepsich, Segretario Generale del CDCNPA, che per impegni concomitanti non è potuto intervenire alla conferenza stampa – sono importanti per diffondere sui territori un modello di raccolta permanente delle pile esauste e che siano d’incentivo per attivare altre buone pratiche, rivolte soprattutto alle nuove generazioni. Infatti, lo scorso settembre è stata lanciata la campagna nazionale Una Pila Alla Volta”.

Il progetto “Riciclarica” mira a incrementare la raccolta delle pile esauste presso le scuole target dell’iniziativa, cui saranno consegnate appositi contenitori dedicati alla predetta tipologia di raccolta; incrementare i punti di raccolta delle pile già presenti sul territorio al fine di sensibilizzare il cittadino al corretto conferimento e di dare visibilità ai “Negozi Green” con consegna di apposite vetrofanie; diffondere l’informazione sui punti di raccolta dei “Negozi Green” e delle scuole aderenti.

Diamoci una mano – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – e mi rivolgo a tutti i cittadini ed a coloro che ancora resistono nel non effettuare la raccolta come si dovrebbe e che costringono tutti a pagare di più la Tari. La speranza sono proprio i ragazzi ai quali bisogna sempre di più educare ad una coscienza verde, ecologica, di rispetto del proprio mondo che è la loro casa. Tutte queste iniziative di in formazione e sensibilizzazione che come Amministrazione, attraverso la Metellia vengono messe in campo, dovranno essere sempre di più incentivate e sono fiducioso che i ragazzi, la scuola i cittadini sapranno rispondere positivamente”

La manifestazione del 17 dicembre in piazza Duomo, che in caso di avverse condizioni metereologiche si terrà nella struttura coperta del Fab Lab – Centro per l’Artigianato Digitale di viale Crispi (ex mercato coperto).

Share.

About Author

Leave A Reply