Biodiversità, produzioni tipiche e piccoli animali

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Biodiversità produzioni tipiche e piccoli animali

Biodiversità produzioni tipiche e piccoli animali

Biodiversità, produzioni tipiche e piccoli animali: protocollo d’intesa tra l’Ordine dei Veterinari di Salerno ed il Collegio Veterinario di Zamora.

Scambio di esperienze e competenze nel campo della salvaguardia della biodiversità, della gestione e conservazione della fauna silvestre e delle produzioni tipiche e nel campo della clinica dei piccoli animali: sono i punti dell’accordo siglato tra l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno ed il Collegio dei Veterinari di Zamora. L’intesa è stata raggiunta durante il X Congresso dei Veterinari di Castiglia e León, svoltosi dal 20 al 22 ottobre in terra spagnola. Il Presidente Paciello: «C’è unione di intenti a livello sovranazionale per la medicina veterinaria»

Nel corso del X Congresso dei Veterinari di Castiglia e León, svoltosi a Zamora (Spagna) dal 20 al 22 ottobre 2017, l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno ed il Collegio professionale dei Veterinari di Zamora hanno sottoscritto un importantissimo accordo finalizzato allo “scambio di esperienze e competenze nel campo della salvaguardia della biodiversità e della gestione e conservazione della fauna silvestre e delle produzioni tipiche nonché per scambi di esperienze nel campo della clinica dei piccoli animali”.

«È per noi motivo di orgoglio condividere queste “sfide” professionali con colleghi esteri, perché testimonia l’unione di intenti a livello sovranazionale della medicina veterinaria – spiega il Prof. Paciello – E, soprattutto, perché avalla ancora di più il grande lavoro che l’Ordine salernitano mette in campo quotidianamente grazie alle professionalità dei colleghi che lo compongono. Ma un sentitissimo ringraziamento va al prof. Luigi Esposito dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, nonché Coordinatore del Master in Gestione e Conservazione della Fauna Euromediterranea, che ha permesso la nostra partecipazione in terra spagnola».

Dal titolo “Corso veterinario e salute umana e animale in un mondo globale”, il congresso ha visto la partecipazione anche dei Presidenti delle Province della regione di Castiglia e León. Per sancire ufficialmente l’intesa, alla fine dell’iniziativa il Prof. Paciello ha donato il caduceo dell’Ordine dei Veterinari di Salerno al Presidente del Collegio professionale dei Veterinari di Zamora, Dr. Victorio Lobo Carnero.

Per info e contatti:
Ordine Veterinari Salerno, Traversa Regina Costanza 5, 84121 Salerno. Tel. 089 252565 – info@ordineveterinarisa.itwww.ordineveterinarisa.it

Share.

About Author

Leave A Reply