Il Segreto di Gabrielle Ross (romanzo) di Donatella Fenio all’Eco Bistrot

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
IL SEGRETO di GABRIELLE ROSS di Donatella Fenio

IL SEGRETO di GABRIELLE ROSS di Donatella Fenio

Domenica 26 novembre 2017 ore 18.00 presentazione del Libro IL SEGRETO di GABRIELLE ROSS (romanzo) di Donatella Fenio a cura di Anna De Rosa presso Eco Bistrot Salerno
Lungomare Cristoforo Colombo, 23, 84128 Salerno. Ingresso Libero

Nessuno giustifichi la violenza sulle donne. Un lavoro di denuncia quello di Donatella Fenio che offre sfere di riflessione sull’universo femminile per un contributo a non essere succubi di illusioni e false attese.
“L’amore è quella cosa astratta che non si può toccare, che non si vede, ma che tutti e a tutte le età cercano.

L’amore è quella sensazione che ci rende felici, trepidanti, eccitati, euforici; quando scopriamo di essere innamorati è come se riacquistassimo fiducia nel mondo stesso, tutto ci appare facile e gradevole, il nostro unico scopo è stare insieme alla persona amata: questa euforia però è solo iniziale e tende a placarsi quando iniziamo a conoscere meglio il nostro partner.

L’amore di cui ci parla l’autrice del romanzo è purtroppo un tipo d’amore che in questi ultimi anni riempie giornalmente in tutta Italia le pagine ed i nostri telegiornali; logora, deteriora, svuota il corpo e l’anima. Molte giovani donne sono vittime inermi di uomini che avevano giurato a loro amore ma che sono state tradite dai sentimenti che provavano per gli stessi uomini che le hanno uccise.”

La scrittrice cerca di aprire uno spiraglio di speranza e di coraggio e dedica il libro a tutte le donne che si trovano in una situazione difficile e che credono di essere le uniche, di essere sole. Ma invece la storia racconta che ci può essere un ribaltamento e che l’amore quello vero non è fatto di gelosia e possessione, di violenza e dominazione, ma anzi è una crescita giornaliera fatta di pazienza e rispetto verso chi si è deciso di avere a nostro fianco. Citazione tratta dal libro: l’amore è coprirsi il corpo e scoprirsi il cuore consapevoli che chi abbiamo a nostro fianco avrà cura del nostro amore.

Il SEGRETO DI GABRIELLE ROSS

Un libro scritto per urlare basta sulla carneficina fatta negli ultimi anni alle donne.
Un romanzo che parla di amore di speranza di illusione.Parla del coraggio di una ragazza Gabrielle che dopo innumerevoli peripezie si illude di aver trovato il vero amore,ma poi si accorge che la linea fra amore è possessione e davvero sottile

La violenza domestica è la prima causa di morte nel mondo per le donne tra i 16 e i 44 anni: più degli incidenti stradali, più delle malattie. La violenza sulle donne, che in alcuni casi si spinge fino all’omicidio definito per la prima volta «femminicidio» da una sentenza del 2009 è una tragedia davanti la quale nessuno dovrebbe chiedere gli occhi. Soprattutto, non riguarda solo le donne ma tutti gli uomini. Per ricordare a tutti queste violenze è stata istituita una giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il 25 novembre di ogni anno…

In Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa da un marito, un fidanzato, spesso compagni o ex compagni di anni di vita. Davanti a questo dato sorge una legittima domanda:
perché un essere vivente è capace di tutto questo orrore verso qualcuno che dice di amare?
le donne vengono assassinate per insicurezza, per instabilità, per gelosia, per senso del possesso e mancanza di rispetto. Tutto questo sembra non avere tanto senso nel momento in cui viene associato alla parola amore, eppure capita sempre più spesso di sentire ai telegiornali notizie di questo genere.
Si parla quindi di un amore che amore non è perché non prevede né la cura né il rispetto dell’altro, ma solo il possesso da parte dell’uomo sulla donna.

Donatella Fenio nasce a Salerno il 4 novembre del 1981. Pur essendo una bambina socievole ed assennata, già alla giovane età di 12 anni scopre la passione per la scrittura ed inizia a  creare poesie ed aforismi d’amore. Partecipa a diversi concorsi di poesia organizzati dalla scuola media che frequenta vincendo un premio ambito a soli 14 anni: PREMIO INTERNAZIONALE di POESIA ALFONSO GATTO. Li si classificò seconda e fu premiata il 25 maggio del 1995 al LIONS CLUB SALERNO per la poesia dal titolo “L’inverno”. Finite le scuole medie intraprende una scuola superiore con indirizzo umanistico diventando così tecnico per i servizi sociali; pur essendo impegnata tra stage lavorativi e studio non ha mai abbandonato la sua passione per la scrittura ed ha iniziato a scrivere romanzi di vario genere di prossima pubblicazione.

Share.

About Author

Leave A Reply