Comune di Bellizzi: “Raccolta beni alimentari per famiglie disagiate”.

Comune di Bellizzi

Comune di Bellizzi

Da sabato 7 luglio partirà ufficialmente il progetto “Raccolta beni alimentari per famiglie disagiate”.

Il progetto è stato creato dall’Assessorato alle Politiche Sociali e dal neonato gruppo bellizzese della Croce Rossa. L’importante iniziativa ha trovato la solidarietà di tutti i supermercati della città resisi subito disponibili a sposare la causa, dando così la possibilità ai volontari della Croce Rossa di poter sostare davanti ai vari ingressi.

Ogni primo sabato del mese, infatti, i volontari saranno presenti, con degli stand, dinanzi ai supermercati per dar vita alla raccolta. L’intero ricavato sarà, poi, distribuito nella sede della Croce Rossa (impegnata normalmente su questo fronte) a favore delle famiglie individuate dal Comune di Bellizzi in base alle relative condizioni economiche e di disagio: “E un nuovo passo fatto nei confronti dei più bisognosi – afferma il primo cittadino Giuseppe Salvioli -. E’ di vitale importanza non tralasciare questo aspetto e cercare di aiutare, il più possibile, le fasce più deboli”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è il pensiero del Delegato alle Politiche Sociali Massimo Paolini: “L’Amministrazione Salvioli si distingue nuovamente per la grande sensibilità e per il grande impegno che mette nel campo sociale. Consapevoli del grave momento che attraversano le famiglie del nostro territorio, con umiltà ed impegno proviamo ad alleviare questa condizione con iniziative come questa organizzata con la Croce Rossa”.

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>