Deltaplano e parapendio il calendario della manifestazioni tra Lombardia e Veneto

Deltaplano foto di Gustavo Vitali
Deltaplano foto di Gustavo Vitali
Deltaplano foto di Gustavo Vitali

Deltaplano foto di Gustavo Vitali

Il volo in deltaplano e parapendio ha messo in calendario alcune manifestazioni tra Lombardia e Veneto.

Si tratta di raduni e gare cosiddette di centro, visto che il clima in autunno non consente voli su lunghi percorsi come avviene nelle competizioni.

A Bergamo il 9 ottobre le associazioni Volomania e Alpifly organizzano il tradizionale volo con decollo dello spallone dei 3 Confini a 2800 metri in alta Val Seriana ed atterraggio a Valbondione a 900 metri.

Per raggiungere il decollo i partecipanti potranno scegliere tra elicottero o l’escursione a piedi, salita stimata tra le tre e le quattro ore. La giornata coincide con l’apertura delle cascate del fiume Serio, le più alte d’Italia con un salto di 315 metri. I piloti dal cielo potranno ammirare questo fantastico spettacolo da una prospettiva insolita rispetto alla folla che ogni anno si raduna a terra in tale occasione.

Sempre nella tradizione del volo libero bergamasco in Val Seriana, è definitivo il programma dell’Albino Meeting, evento organizzato dalle associazioni Ali Orobiche e Parapendio Monte Farno per il 16 ottobre con recupero il 23 in caso di brutto tempo. Come di consueto i piloti decolleranno dal Monte Rena in località Ganda di Aviatico, nei pressi di Selvino, facilmente raggiungibile in funivia. Atterraggio in frazione Bondo Petello di Albino dove li attende una prova di precisione. Seguiranno le premiazioni di chi avrà centrato il bersaglio.

A Borso del Grappa (Treviso) confluiranno numerosi piloti da Veneto e regioni limitrofe per la festa dell’Aero Club Montegrappa. L’evento, al quale collabora il Consorzio Turistico Vivere il Grappa, si svolgerà domenica 9 ottobre, preceduto da una cena animata da musica, karaoke e giochi il sabato.

La novità di quest’anno consiste in una classifica combinata tra il tempo impiegato dai piloti per salire a piedi dall’atterraggio Garden Relais fino al decollo sulla pedemontana ed il punteggio ottenuto in una gara di centro. Ci sarà la possibilità anche di voli per provare nuove attrezzature. Uno stand gastronomico e la consegna di riconoscimenti ai piloti distintisi nel corso dell’anno faranno da contorno all’evento, insieme al buffet con elezione della migliore torta.

Ufficio Stampa FIVL – Federazione Italiana Volo Libero http://www.fivl.it – 335 5852431 – skype: gustavo.vitali


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>