Ventiquattresima vittoria per la Jomi Salerno

0

La Jomi Salerno centra la sua ventiquattresima vittoria su altrettante gare, raggiunge il record sin qui detenuto dalla De Gasperi Enna e conquista la matematica certezza del primo posto al termine del torneo di serie A di pallamano femminile. La compagine allenata da coach Salvo Cardaci non fa sconti neanche alla Messana superata alla Palestra Caporale Palumbo con il netto risultato finale di 40 a 15.

LA PARTITA: Parte subito forte la formazione salernitana che realizza tante reti nei primi minuti del match. Il sette siciliano si aggrappa alle reti dell’argentina Nerea Costanza (9 a referto per lei ndr) pur di rimanere in partita, senza riuscire però ad ottenere i frutti sperati. La prima frazione di gioco si chiude così con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 17 ad 8. Nel secondo tempo la formazione guidata in panchina da coach Costa scompare pian piano dal campo.
Troppo forte la Jomi Salerno che continua a pigiare il piede sull’acceleratore. In casa salernitana realizza anche il portiere Elisa Ferrari che con una conclusione direttamente dalla sua porta supera l’estremo difensore della compagine siciliana. Il match si chiude così con la vittoria della Jomi Salerno con il netto risultato di 40 a 15. Soddisfatto al termine del match il tecnico Salvo Cardaci che afferma… “Le ragazze hanno affrontato con il giusto piglio la gara mostrando sin dalle prime battute un buon gioco in attacco e la solita attenzione in difesa. Le contemporanee assenze di Lamberti e Gomez mi hanno permesso di poter provare diverse soluzioni con il gioco che a tratti è stato convincente e concreto. Archiviamo con soddisfazione la gara contro la Messana e da lunedì testa e gambe alla trasferta di Cassano Magnago dove ci attenderà un match certamente più ostico dal punto di vista ambientale e tecnico. Non vogliamo fare classifiche di merito – conclude coach Cardaci – ma oggi le ragazze impiegate si sono espresse ai massimi livelli”.

Share.

Leave A Reply