Primo matchball salvezza per l’Indomita femminile

0

Primo appuntamento con la salvezza. A Ischia sul campo della Giardini Poseidon Forio, domani pomeriggio, sabato, con fischio d’inizio alle 16.30, l’Indomita femminile può tagliare il traguardo stagionale con ben quattro turni d’anticipo. Per ottenere il verdetto aritmetico servirà a capitan Scoppetta un successo contro le isolane e la contemporanea sconfitta del Vsm Costantinopoli impegnata in casa contro la Pessy Volley. Il primo passo da compiere, in ogni caso, quello di battere la giovane compagine del Forio, ultima in classifica con soli sette punti conquistati finora. Due le vittorie delle isolane in questo campionato, una in casa contro il Costantinopoli, l’altra a tavolino contro l’Olimpia Volley. Nove, invece, i set in tutto vinti dalle ischitane: oltre i sei conquistati nei due match vinti, il Forio ha vinto due set in casa del Costantinopoli e uno in casa contro la Xenia Scafati. In tutti gli altri match la compagine isolana ha sempre perso 3-0. Numeri e dati che poco devono interessare a Verdoliva e compagne che, dopo la sconfitta contro il Volleytime Casagiove, cercano il riscatto e soprattutto i primi punti in trasferta di questo campionato. Il bottino di punti in classifica è stato, infatti, messo da parte solo all’interno del fortino della Senatore, mentre in trasferta, pur sfoderando prove davvero positive come contro la capolista Battipagliese o contro la Pessy Volley, ad esempio, le ragazze care alla presidente Maria Ruggiero sono sempre tornate a mani vuote. Per questo motivo la gara in casa del Forio non va assolutamente sottovalutata ma va affrontata con la necessaria concentrazione e cattiveria agonistica. Concetti che il tecnico Tescione ha spesso ripetuto alle proprie ragazze nel corso degli allenamenti settimanali. Per quanto riguarda la formazione il coach biancoblu ha ancora qualche dubbio legato alle condizioni fisiche di alcune ragazze ma al di là di chi scenderà in campo, il duplice obiettivo è chiaro: i primi punti esterni e contemporaneamente l’aritmetica salvezza: “Quando si va a giocare a Ischia” – ha dichiarato coach Tescione – “non è mai semplice dal punto di vista logistico e quindi la prestazione può essere un’incognita. Speriamo che la squadra sia barava ad affrontare con la giusta attenzione e con il giusto spirito la partita in modo archiviare la pratica salvezza, anche perché allo stato attuale questa squadra non merita assolutamente questa posizione in classifica”.

Il programma della ventiduesima giornata: Costantinopoli-Pessy Volley, Forio-Indomita Salerno, Volleytime Casagiove-Nola, Elisa Volley Pomigliano-Olimpia Volley, Phoenix Caivano-Xenia Scafati, Ribellina-Arzano, Gimel-Battipagliese Volley
La classifica: Battipagliese 57, Elisa Volley Pomigliano 56, Volleytime Casagiove 45, Phoenix Caivano 43, Pessy Volley 39, Nola 37, S.Agata 34, Arzano 30, Xenia Scafati 25, Ribellina 21, Indomita 19, Olimpia Volley 17, Costantinopoli 8, Forio 7

Share.

Leave A Reply