Jomi Salerno da record, Brixen battuto

0

Jomi Salerno da record. La formazione allenata da coach Salvo Cardaci batte in trasferta il Brixen con il risultato finale di 32 a 19 nel match valevole quale settima giornata del girone di ritorno, centra la ventesima vittoria su altrettante gare disputate e supera il record di vittorie consecutive nel torneo di serie A femminile detenuto dal Sassari di Passino che, nella stagione 2002-2003, riuscì ad inanellare un filotto di ben 19 vittorie consecutive.

LA PARTITA: partono subito forte le due formazioni che si affrontano a viso aperto e senza esclusioni di colpi. Il risultato è di quattro reti a due in favore della Jomi Salerno quando il cronometro segna il minuto numero cinque.

Capitan Coppola e compagne piazzano poi un break di tre reti a zero portandosi così sul 7 a 2 dopo dieci minuti di gioco. Le padrone di casa del Brixen non ci stanno e provano sin da subito a rientrare in gara. Il punteggio recita 10 a 7 per la formazione ospite quando il cronometro segna il minuto numero venti. Le salernitane non hanno però nessuna intenzione di abbassare la guardia, la prima frazione di gioco si chiude così con il risultato di 16 a 9 in favore di capitan Coppola e compagne. Nel secondo tempo il Brixen prova nuovamente ad accorciare le distanze, il risultato recita 20 a 13 in favore della Jomi Salerno quando il cronometro segna il minuto numero dieci.

Trascinata dalle reti di Gomez (9 marcature a referto) e Romeo (7 marcature a referto) la compagine allenata da coach Salvo Cardaci si porta prima sul +9 (24 a 15 al ventesimo minuto) e successivamente sul +11 (28 a 17 al venticinquesimo minuto). Nei minuti finali le padrone di casa allenate da Balogh tirano letteralmente i remi in barca, la Jomi Salerno non ha alcun problema ad incrementare ulteriormente il proprio vantaggio ed a chiudere la contesa con il risultato finale di 32 a 19. Capitan Coppola e compagne portano così a casa altri tre punti preziosi che permettono alla Jomi Salerno di continuare la sua marcia solitaria in vetta alla classifica del torneo di massima serie di pallamano femminile.

Soddisfatto al termine del match il tecnico della Jomi Salerno, Salvo Cardaci, che non esita ad affermare: “E’ stata una buona gara ed una bella vittoria conquistata contro avversarie temibili, reduci da ben otto vittorie nelle ultime nove gare. Dopo una prima fase in cui abbiamo giocato sotto ritmo siamo riusciti a registrare i meccanismi difensivi, con Avram, Dalla Costa, Lauretti e Gomez che hanno chiuso davvero tutti gli spazi. Grazie alle parate di Prunster e Ferrari ed alle ripartenze veloci di Romeo,

Coppola e Napoletano siamo riusciti a creare il break vincente. Nel secondo tempo – conclude lo stesso coach Cardaci – ho dato spazio a tutte le atlete a mia disposizione. Si è rivista nuovamente in campo, dopo l’infortunio del novembre scorso, anche Ceklic che si è ben comportata nella parte conclusiva del match. Abbiamo ottenuto la vittoria numero venti ma non ci culliamo sugli allori, da lunedì si comincia già a pensare alla prossima gara in programma sabato alla Palestra Caporale Palumbo contro la Leonessa Brescia”.

Brixen – Jomi Salerno 19-32 (primo tempo: 9-16)

Brixen: Gruber, Piok, Baumgartner, Durnwalder, Schatzer 7, Habicher 1, Dibona 3, Eder 1, Hilber 4, Mauraner, Pfitscher, Auer 1, Federspieler 1, Durnwalder 1. All: Istvan Balogh Jomi Salerno: Ferrari, Avram 4, Dalla Costa 2, Coppola 4, Gomez 9, Romeo 7, Prunster, Ceklic, Napoletano 3, Lauretti 3, Casale. All:

Salvatore Cardaci

Arbitri: Limido – Donnini

Share.

Leave A Reply