Obiettivo vittoria per l’Indomita femminile nello scontro salvezza con il Ribellina Volley

0

Dici Ribellina e non può non tornare in mente il duello della scorsa stagione in vetta alla classifica, terminato poi con la promozione di entrambe le squadre.

Un anno dopo la situazione è diversa e Indomita e Ribellina si ritrovano per un nuovo duello ma in chiave salvezza per conservare quella serie C conquistata lo scorso maggio a suon di vittorie, record e spettacolo. Domani, fischio d’inizio alle 19, alla palestra Senatore, è in programma una sfida sicuramente importante per la classifica.

Le ragazze di coach Tescione, dopo il ko di Caivano, vogliono tornare a far punti per allontanarsi ulteriormente dalla zona calda della classifica. Una classifica che in settimana, a causa della penalizzazione inflitta all’Olimpia Volley ha cambiato volto.

Alla società sannita sono state comminate ben undici sconfitte a tavolino e così anche l’Indomita ha avuto tre punti a tavolino che le hanno consentito di salire a quota 16, sette in più rispetto all’Olimpia Volley, sprofondato dal terzo al terzultimo posto e otto in più rispetto al Costantinopoli, club che delimita la zona retrocessione.

Ora però Izzo e compagne tre punti vogliono conquistarli sul campo per ritrovare quel successo che manca da ben sei giornate, dalla sfida interna contro l’Arzano. Da quel successo solo due punti per la compagine di coach Tescione, entrambi conquistati in casa. Il Ribellina di capitan Crisci arriva a Salerno con venti punti, quattro più dell’Indomita, anche grazie ai successi ottenuti contro Forio e Nola, nelle ultime giornate che hanno consentito alle casertane di scavalcare l’Indomita in classifica.

Un’Indomita che ora non deve fare sconti e conquistare l’intera posta in palio. Per quanto riguarda la formazione, dopo la seduta di rifinitura sostenuta ieri sera alla Senatore, il tecnico sembra aver sciolto tutti i dubbi. Al di là dei nomi, però, quanto conterà sarà soprattutto l’approccio giusto e la voglia di vincere, sfruttando al meglio il fattore campo.

In tal senso la società, con in testa la presidente Maria Ruggiero, invita tutti gli appassionati e tifosi alla Senatore per sostenere le ragazze in quest’attesissimo match e spingerle verso un nuovo importante successo. Da ricordare, infine, che la sfida tra Indomita Salerno e Ribellina sarà trasmessa su Lira Sport lunedì alle 17.25, martedì alle 19.25, mercoledì alle 21.55, giovedì alle 23.55, venerdì all’1.25 e sabato alle 15.25 e su Telereporter, lunedì alle 20 con la telecronaca di Fabio Setta e il commento tecnico di Enzo Nicolao.

Il programma della diciannovesima giornata: Forio-Casagiove, Pessy-Elisa Volley Pomigliano, Indomita-Ribellina, Nola-Xenia Scafati, Battipagliese-Costantinopoli, Olimpia Volley-Phoenix Caivano, Arzano-Gimel

La classifica: Battipagliese 48, Elisa Volley Pomigliano 47, Phoenix Caivano 39, Volleytime Casagiove e Pessy Volley 36, Nola 33, Arzano e S.Agata 29, Xenia Scafati 21, Ribellina 20, Indomita 16, Olimpia Volley 9, Costantinopoli 8, Forio 7

Share.

Leave A Reply