Giffoni Teatro: giovedì 9 marzo Ramazzotti, Miconi e Cornacchione alla Truffaut

0

Uno dei maggiori successi comici a Parigi delle ultime due stagioni teatrali, nominata miglior commedia ai Molière 2014, approda a Giffoni, nell’ambito della IX Stagione Invernale di Prosa promossa dall’Associazione Giffoni Teatro con un grande cast.

Giovedì 9 marzo si riderà con Gianluca Ramazzotti, Milena Miconi e Antonio Cornacchione, impegnati con “Ieri è un altro giorno”.

È quello che si dice una commedia solida, moderna, piena di sorprese, mai rappresentata sui palcoscenici italiani, perfettamente costruita e con un’inventiva folle nella messa in scena che fa ben comprendere il perché di un così inaspettato successo.

Difficile anche svelare la storia senza poter rivelare tutti gli snodi sorprendenti della trama che il pubblico scoprirà vedendola in teatro. La vicenda, tratteggiata con eleganza e leggerezza dall’inconfondibile tono francese, è ambientata in un importante studio legale e riserva una serie di scoppiettanti sorprese che ne movimentano la trama fin dalle prime battute.

Sul punto di concludere “la causa” più importante della sua vita, Pietro, un avvocato freddo e rigido, ossessionato dalle sue manie e dai suoi principi, si trova obbligato a dividere una lunghissima giornata con l’individuo più incredibile e più imprevedibile che abbia mai incontrato.

Un incontro improbabile che cambierà la vita di entrambi. Una giornata, strana, assurda, dove niente va come previsto, niente è prevedibile, dove tutto è possibile e tutto può accadere. È questo lo spunto narrativo di “Ieri è un altro giorno”, degli autori contemporanei francofoni Sylvain Meyniac e Jean Francois Cros. La versione italiana, firmata da Luca Barcellona e David Conati, conta sulla regia di Eric Civanyan, lo stesso regista che ha curato l’allestimento francese, e si avvale della scenografia originale di Eduard Lang.

Ad affiancare il brillante trio di attori saranno Biancamaria Lelli, Alessandro Sampaoli e Antonio Conte. I costumi sono di Adele Bargilli, le musiche di Silvain Meyniac, il disegno luci di Stefano Lattavo, la direzione tecnica Stefano Orsini. Assistente regia Virginia Acqua, organizzazione generale Alceste Ferrari.

INFO UTILI L’appuntamento è alle 21. Il costo del biglietto è di 24 euro. Per informazioni: Associazione Giffoni Teatro – tel. 339 4611502.

Share.

Leave A Reply