“La festa della primavera” lunedì 6 marzo al Nuovo Policlinico

0

Lunedi 6 marzo 2017, presso la ludoteca del reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale Nuovo Policlinico di Napoli si terrà la “FESTA DELLA PRIMAVERA”

L’evento  creato dall’associazione “Arcobaleno della vita” vedrà il coinvolgimento dei piccoli pazienti che, insieme ai volontari dell’associazione faranno festa e vivranno così un pomeriggio all’insegna della solidarietà e delle emozioni del cuore. L’Associazione italiana  Arcobaleno della Vita, nasce nell’aprile 2010 rivolgendo la  propria attività sociale agli anziani, ai minori e ai diversamente abili.

I volontari, sono persone che scelgono di condividere il loro stato d’animo positivo, la loro gioia interiore, la loro capacità e la loro disponibilità all’ascolto con chi si trova in difficoltà;  sono  persone che non vivono solo per sé stessi ma anche per e con gli altri.     Da questo è nata l’esigenza di accogliere, aiutare, percepire, inventare e, perché no, a volte stupire, cercando di creare empatia e complicità con chi hanno  di fronte, in modo che il sorriso e il pensiero positivo possano concretamente lasciare un segno.

Infatti, il volontariato è parte integrante del loro progetto associativo, oltre ad essere uno degli aspetti tipici del nostro Stato Italiano, e, se fatto con amore e vitalità porta a risultati più che soddisfacenti. Da anni la Presidente Imma Pastena porta avanti il concetto di “clownterapia” applicata non solo verso i piccoli pazienti ma, anche verso i pazienti adulti e, si batte affinchè ci sia l’approvazione di una legge regionale che, non solo legalizzi questa terapia alternativa alla medicina tradizionale ma, tuteli anche i clown di corsia che, svolgono la loro attività sociale con abnegazione e, serietà.

L’evento, infatti, vedrà la partecipazione della Consigliera Regionale la Dottoressa Flora Beneduce e del VicePresidente del Consiglio Regionale il Dottor Ermanno Russo promotori della proposta di legge regionale sulla “clownterapia” lo scorso mese di febbraio. Oltre l’intervento del Console del Benin il Dottor Giuseppe Gambardella, la Console della Repubblica Bolivariana del Venezuela la Dottoressa Amarilys Gutierrèz Graffe e, del Console del Nicaragua l’Avvocato Gerry Danesi che insieme porteranno un saluto di pace e solidarietà non solo ai piccoli degenti e, alle loro famiglie ma, anche, a tutto lo staff medico che sarà presente.

L’evento sarà allietato dalla performance della Nuova Compagnia del Teatro San Carlino di Napoli con la presenza dell’attrice Lucia Oreto nel ruolo di Colombina, dell’attore Francesco De Martino nel ruolo di Pulcinella, inoltre, l’attore Antonio Pollice nel ruolo di Don Anselmo Tartaglia e il maestro Luigi Di Domenico alla chitarra. Ed infine, per la gioia di grandi e piccini la fantastica magia dei giochi di prestigio del grande professionista Mago Edward.

Share.

Leave A Reply