Presentato il progetto “The blue helmets of the sea”

0

Giovedì 23 febbraio, alle ore 11.45, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, è stato presentato il progetto “The blue helmets of the sea”.

Il progetto prevede l’istituzione di una task force di esperti del mare, “I caschi blu del mare”, per la salvaguardia degli oceani e operativi nella tutela e il recupero dei tesori custoditi nei fondali. Il corso di formazione per attività subacquee è destinato ai migranti di varie nazionalità e a giovani comunitari e sarà strutturato in tre fasi:

– lezioni teoriche presso l’II.SS. “S.Caterina da Siena- Amendola” di Salerno;

– attività subacquee in piscina;

– attività subacquee in mare aperto.

I caschi blu del mare saranno operativi in Italia, in Europa e nel mondo, a servizio della comunità.

Enti proponenti del progetto: CMAS (Confederazione mondiale attività subacquee); UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura); Ministero dei Beni Culturali  e del Turismo; Ministero Istruzione Università e Ricerca; Comitati scientifici, Università e organizzazioni non-profit.

Partner del progetto: Comune di Salerno; II.SS. “S.Caterina da Siena-Amendola” Salerno; C.P.I.A ( Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) Salerno; I.I.S Nautico e per il turismo-Giovanni XXIII Salerno

Hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione:

Dott. Vincenzo Napoli Sindaco di Salerno

Dott.ssa Eva Avossa Assessore Pubblica Istruzione

On.le Silvia Costa  Parlamentare Europea

Paolo Masini Consigliere del Ministro Dario Franceschini

Anna Arzhanova Presidente CMAS

Gianfranco Frascari Presidente del Consiglio di Settore della Didattica Subacquea

Prof.ssa Anna Rita Carrafiello Dirigente Scolastica IIS “S. Caterina da Siena -Amendola Salerno

Prof.ssa Ornella Pellegrino Dirigente Scolastica C.P.I.A  Salerno

Prof.ssa Daniela Novi I.I.S. Nautico e per il Turismo- Giovanni XXIII Salerno.

Share.

Leave A Reply