M’illumino di meno Edizione 2017 – Salerno, ‘M’illumino di stelle’

0

Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, la nota manifestazione nazionale che ogni anno propone la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili. A 13 anni dal suo lancio, la storica campagna promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar – Radio2 continua a crescere di anno in anno riscuotendo sempre maggiore successo, in ogni città d’Italia, e ad essere accolta da Istituzioni, associazioni e cittadini, che si fanno promotori di eventi ed iniziative che abbiano come tema il risparmio energetico. L’edizione 2017 pone l’accento sul tema della condivisione delle risorse – energetiche, alimentari, di mobilità .

A Salerno, le associazioni Gruppo CTG Picentia, Legambiente Salerno Orizzonti, Fiab Salerno – Fed. Italiana Amici della Bicicletta aderiscono alla campagna nazionale con l’iniziativa “M’illumino di stelle”, grazie alla preziosa collaborazione di AstroCampania e del Convitto Nazionale T. Tasso di Salerno e con il patrocinio di: LIONS club Salerno Agorà; Rotaract Campus Salerno dei due Principati; Arcan Salerno Cantieri e Architettura; Arci Salerno; Cepis; Rete dei Giovani per Salerno.

L’iniziativa è sostenuta dal progetto di raccolta fondi della Fondazione Comunità Salernitana.

L’evento si terrà il giorno 24 febbraio 2017 dalle ore 19:30 presso una delle scuole più belle ed antiche di Salerno, il Convitto Nazionale T. Tasso, in Largo Abate Conforti.

Programma della manifestazione:

– ore 19;30 apertura al pubblico del Convitto Nazionale;

– proiezione Planetario, a cura di AstroCampania, per gruppi di max 25 persone, che verranno guidati in un viaggio virtuale nella volta celeste, gli spettacoli previsti per il planetario partiranno alle 19:30; 20:00; 20:30; 21:00; 21:30; 22:00;

– osservazione del cielo dalla terrazza del Convitto, sulla quale verranno installati due telescopi per l’osservazione di Marte e Venere in prima serata, la nebulosa di Orione e le principali costellazioni invernali come Toro, Auriga, Gemelli;

–  breve seminario sul tema dell’inquinamento ambientale e luminoso;

– banchetti di sensibilizzazione e informazione a cura delle associazioni aderenti.

Ingresso libero e gratuito.

La cittadinanza tutta è invitata ad aderire all’iniziativa, siamo convinti che, lontani dai rumori e dagli inquinamenti acustici e visivi che condizionano le nostre giornate e che spesso ci condannano ad un isolamento forzato, possiamo veramente ritrovare, almeno per qualche ora, l’essenza della vita e della sua condivisione.

In accordo con lo spirito dell’iniziativa i promotori invitano tutti i partecipanti a raggiungere il Convitto nazionale con mezzi di trasporto sostenibile quali bici, bus, metropolitana, car-sharing (il cortile del Convitto Nazionale è a disposizione per la sosta delle biciclette).

Share.

Leave A Reply