Jomi Salerno senza freni, con Nuoro arriva il 17esimo successo

0

La Jomi Salerno conquista la diciassettesima vittoria su altrettante gare disputate superando il fanalino di coda Nuoro con il netto risultato finale di 34 ad 8. Troppo netto il divario tra la capolista del massimo campionato del campionato di massima serie di pallamano femminile e la giovane formazione sarda che, nonostante qualche buona individualità, nulla ha potuto per fermare lo strapotere delle salernitane.

LA PARTITA: La Jomi Salerno ci mette pochi minuti per carburare, nei primi cinque minuti così il risultato resta fermo sullo zero a zero. Da questo momento in poi Capitan Coppola e compagne iniziano a giocare e per il Nuoro è davvero notte fonda. La prima frazione di gioco si chiude così con le salernitane avanti con il risultato di 17 a 3. La musica non cambia nella seconda frazione di gioco. Le salernitane continuano a realizzare reti su reti. Il divario diventa sempre maggiore.

A questo punto coach Salvo Cardaci decide di dare ampio spazio alle giovanissime del vivaio mandando in campo le varie Roberta Motta, Erika De Somma e Simona Biraglia. I prodotti del settore giovanile targato Jomi Salerno si mettono in bella mostra e realizzano anche una rete nel massimo torneo di pallamano femminile. Alla fine le salernitane portano a casa la vittoria con il risultato di 34 ad 8 ed incamerano altri tre punti che le permettono di proseguire la marcia solitaria in vetta alla classifica.

Jomi Salerno – Nuoro 34 – 8 (primo tempo: 17 – 3)

Jomi Salerno: Ferrari, Biraglia 1, Avram 1, Dalla Costa 5, Motta 1, De Somma 1, Coppola 3, Gomez 7, Romeo 1, Prunster, Lamberti 2, Napoletano 4, Lauretti Matos 5, Casale 3. Allenatore: Salvo Cardaci

Nuoro: Ganga 1, Napoli 1, Santamaria, Satta 1, Artu 1, Bellu 2, Davoli, De Murtas 1, Podda 1, Sitzia. Allenatore: Roberto Deiana

Arbitri: Lorusso – Strippoli

Share.

Leave A Reply