Sesta vittoria consecutiva per la Tgroup Arechi

0

Grieco:”Ed ora sotto con il derby”

Ancora un successo per la Tgroup Arechi che alla Piscina Vitale supera il Civitavecchia per 11-6 (Parziali: 3-2, 3-1, 2-1, 3-2) e consolida così la terza posizione in classifica in vista del derby di sabato prossimo previsto per le ore 18 contro la R.N Salerno. Sesta vittoria consecutiva, avversarie battute in serie,  i ragazzi allenati da Mario Grieco  in questo inizio di 2017 non hanno ancora subito una sconfitta.

Tuttavia, il risultato è apparso più ampio rispetto ai valori mostrati in acqua con la compagine laziale che ha dato l’impressione di essere sempre in partita nonostante le numerose defezioni tra squalifiche ed infortuni. Tgroup Arechi che ha giocato di squadra, compatta in difesa dove non ha concesso un facile giropalla ai laziali, e spietata in attacco nonostante la gabbia predisposta nei confronti di Luongo, ma con Massa e Gianluca Esposito che hanno sfruttato lo spazio loro concesso per presentarsi più volte dinanzi all’estremo difensore ospite. Bene anche Lobov, vittima di un attacco influenzale ma capace di fornire ugualmente un valido contributo sia in marcatura che in fase realizzativa.

Primo quarto equilibrato, la Tgroup si porta per due volte in vantaggio con Gianluca Esposito e Luongo ed in entrambe le circostanze viene raggiunta con Romiti e Muneroni, quest’ultima segnatura in superiorità numerica. Ci pensa il giovane Baldi, sul finire di tempo, a portare nuovamente avanti i padroni di casa con un tiro a incrociare da posizione defilata che si infila all’incrocio della porta difesa da Visciola. Combattuto anche il secondo tempo che ha visto la compagine scudocrociata prendere il largo con un parziale di 3-0 firmato Massa, due reti per lui, e Carmine Esposito. Cecchini in superiorità numerica prova a ridurre il passivo, già pesante con la Tgroup Arechi avanti per 6-3.

Tanti errori, e poche emozioni la terza frazione che si caratterizza soltanto per la splendida conclusione dalla lunga distanza di Lobov a coronamento di una prestazione meno appariscente del solito ma di sostanza. A risultato acquisito, mister Grieco ne approfittava per far ruotare il roster a propria disposizione. Dentro, quindi, Iannicelli e Roberto Busà e punteggio finale che si chiudeva sull’ 11-6 con le reti di Gianluca Esposito e Lobov inframezzate dalla marcatura del giovane Calcaterra, figlio d’arte:”Vittoria importante contro una compagine forte la cui classifica non rappresenta al momento il suo reale valore- sottolinea mister Grieco a fine gara-Abbiamo giocato di squadra con voglia e spirito di sacrificio, e questo mi fa ben sperare per il proseguo.” Battuta su Lobov in acqua nonostante le condizioni fisiche non ottimali:”E’ un marcatore, tra i migliori della serie A2. Quanto nella mattinata mi ha riferito di essere vittima di un forte attacco influenzale, non nego di essermi preoccupato.

Poi ha giocato facendo ben più del suo dovere. Sergej è un ragazzo serio che si allena sempre al meglio, per noi è determinante.” Battuta finale su derby contro la R.N Salerno in programma sabato prossimo:”Sarà un match fuori classifica nel senso che i tre punti non saranno determinanti per la gara in se’ bensì per la soddisfazione di aver vinto la stracittadina. Giocheremo contro un’ottima avversaria costruita per salire in A1. Al di là dei tatticismi ci vorrà testa e cuore per vincere il derby.”

Tgroup Arechi-Civitavecchia 11-6 (Parziali:  3-2, 3-1, 2-1, 3-2)

1 Busà, 2 Luongo, 3 Giordano, 4 G. Esposito, 5 Lobov, 6 Esposito C., 7 Busà R., 8 Iannicelli, 9 Lanfranco, 10 De Rosa, 11 Baldi, 12 Massa, 13 Ferrigno. All Grieco

Marcatori: G. Esposito 3, Massa 2,  Lobov 2, C. Esposito 1, Luongo 1, Baldi 1, De Rosa 1.

Superiorità numeriche: TGroup Arechi 4/9, NC Civitavecchia 2/9. Nessuno è uscito per limite di falli. NC Civitavecchia mette e referto 12 giocatori. Spettatori 150 circa.

Share.

Leave A Reply