La Compagnia Obiettivo Danza ospite del Mav

0
Compagnia Giovani Obiettivo Danza

Compagnia Giovani Obiettivo Danza

Anche la Compagnia Obiettivo Danza tra gli ospiti del Mav Al Museo Archeologico Virtuale di Ercolano prosegue la tre mesi di musica, prosa e danza Venerdì 17 l’unico appuntamento con l’arte coreutica affidato all’ensemble diretto dal Maestro Angelini In scena un viaggio nel mondo della danza tra recitazione e spartito.

Cava dei Tirreni (Sa),  11 Febbraio 2017  Perché gli anziani non avvertano mai la solitudine e soprattutto perché attraverso l’arte possano sentirsi parte integrante della società. Nasce da qui la rassegna “Inno alla vita per grandi anziani” messa in piedi dal Mav (Museo Archeologico Virtuale) di Ercolano in programma fino al 3 marzo prossimo. L’esperimento, che ha preso il via a dicembre, prevede un unico spettacolo danza in cartellone, affidato alla “Compagnia giovani Obiettivo Danza” di Cava dei Tirreni diretta dal Maestro Stefano Angelini.

Già danzatore solista presso il Teatro San Carlo di Napoli e docente presso l’Accademia Nazionale di danza di Roma, Angelini ha deciso di offrire a questo pubblico (over) tutta sua competenza e la sua dedizione per il magnifico mondo dell’arte coreutica, proponendo un spettacolo inedito, costruito eccezionalmente per l’occasione, dal titolo “Danza e non solo”.

Nel pieno rispetto della manifestazione e di uno dei posti più suggestivi e rappresentativi della Campania, andrà in scena un tourbillon di stili che perfettamente s’intrecciano: danza classica, contemporanea, jazz e musical nel pieno rispetto della disciplina e delle sue mutevoli espressioni. A fare da trade union saranno due elementi “diversi”: la musica dal vivo che accompagnerà l’esibizione dell’ensemble, e la voce narrante che si addentrerà tra note e passi per spiegare alla platea quello che a cui sta per assistere.

Danzano: Francesca Angelini, Federica D’Andrea, Rebecca Di Marino, Cristina De Vivo, Anna Chiara Di Giorgio, Margot Gaito, Greta Corvo, Marialuna Pisapia, Anna chiara Senatore, Orsola Cafisi, Verdiana Trapanese, Giulia Leopoldo, Angela Cicalese, Benedetta Polacco, Noemi Monetti, Chiara Anastasio, Roberta Sabini, Simona D’Amore.

Trepidazione mista ad emozione per la Compagnia che, a fronte di numerosi successi già raccolti quando ha giocato “in casa” nel salernitano, per la prima volta si cimenta con una platea singolare e in una veste regionale.

Lo spettacolo è previsto per le 20; l’ingresso è gratuito e riservato ad un pubblico over 60.

Share.

Leave A Reply