Agropoli: Dagli Stati Uniti il cantautore statunitense Ian Fisher dal vivo all’Officina 72

0
ian fisher

ian fisher

Lo statunitense IAN FISHER dal vivo ad Agropoli (SA)

Dopo il successo del tedesco Michael Lane e la norvegese Synne Sanden si ritorna a respirare aria di musica internazionale in uno dei locali di riferimento della scena musicale cilentana: l’Officina 72 di Agropoli (SA).

A calcarne il palco, venerdì 3 febbraio, lo statunitense Ian Fisher.

Ian, cantautore tra folk e country, nato e cresciuto in una fattoria del Missouri negli Stati Uniti d’America, ha suonato centinaia di concerti in tutto il mondo e presenterà in esclusiva al pubblico cilentano il suo nuovo disco, “Koffer”.

Ispirato tanto da Hank Williams Jr. che da Bob Dylan, da Jason Molina e Father John Misty, Ian Fisher ha all’attivo sei album. La sua è una miscela unica di americana, folk roots e indie pop suonata con la grinta urbana europea indie viennese e berlinese con le quali Fisher è stato in contatto negli ultimi dieci anni.

L’evento è organizzato in collaborazione con Goldmine Records.

Share.

Leave A Reply