Sarno diventa capitale del gusto inaugura l’evento “Agro Alto Pregio”

0

Una quattro giorni intensa (dal 28 al 31 gennaio 2017) per immergersi nelle eccellenze del territorio campano, con un occhio particolare all’enogastronomia dell’Agro sarnese-nocerino ed i prodotti a chilometro 0.

Sarno diventa capitale del gusto con aziende e prodotti in esposizione, degustazioni, show cooking, laboratori per studenti. Chef, giornalisti, food blogger per lezioni di cucina, laboratori di pasta e pizza, seminari sui grani antichi. Tutto il meglio della genuinità in una vetrina unica.

L’ evento, organizzato da Hullabaloo e promosso dalla Provincia di Salerno, in collaborazione con Regione Campania e Comune di Sarno, è dedicato alla scoperta di un territorio ricco e interessante quale quello dell’Agro sarnese nocerino. Per le sue tipicità, le produzioni locali, la cucina di una volta.

L’area espositiva e degustativa, una tendostruttura nell’area parcheggio ex Ragioneria, comprende spazi dedicati a laboratori, workshop, seminari, conferenze. Appuntamenti anche con enogastronomi, operatori turistici e culturali, aziende. Lezioni con parti attive e creative rivolte ad esperti del settore ed a studenti. Ed ancora aree dedicate a bambini e famiglie.

Grande attesa per i laboratori con l’attrice Rosaria De Cicco e con Alessandro Bolide direttamente da Made in Sud.

Ospite d’eccezione Marisa Laurito con lo show in cucina: “Pentole, sorrisi e maccheroni”.

PROGRAMMA EXPO “AGRO ALTO PREGIO 2017”

Sabato 28 Gennaio

ore 17:30 INAUGURAZIONE EXPO con la presenza dei soggetti istituzionali convolti.
Apertura stand degustazioni a cura delle aziende espositrici.
Conferenza di apertura.

ore 18:30 INCONTRO/DISCUSSIONE
“158. Comuni. Ricette. Filmati. Salerno una Provincia da Gustare”.
Il giornalista e scrittore Enzo Landolfi presenta il suo libro .

ore 19:30 WORKSHOP
“I vitigni autoctoni del salernitano”
A cura di Nevio Toti (Delegato AIS Salerno).
Segue degustazione vini della cantina “SANTACOSTA” di San Marzano sul Sarno (SA).

ore 21:00 SHOWCOOKING
Cuochi amatoriali preparano una selezione di ricette tratte dal libro di Luciano Pignataro “La cucina napoletana”.
Segue degustazione gratuita aperta al pubblico.

Domenica 29 Gennaio

ore 11:00 INCONTRO/DISCUSSIONE
Condotto da Marco Contursi (fiduciario Agro Nocerino Sarnese di Slow Food Campania).
Il giornalista e scrittore Luciano Pignataro presenta il suo ultimo libro “La cucina napoletana” edizioni Hoepli.

ore 12:30 INCONTRO TEMATICO “Archeologia ed enogastronomia”.

ore 19:30 SHOWCOOKING
“Chi cucina stasera?”
A cura dello Chef Raffaele Buonaiuto ed un gruppo di ragazzi con diverse abilità con il coordinamento del centro LARS SARNO
Con la partecipazione straordinaria dell’attrice Rosaria De Cicco.

Lunedì 30 Gennaio

ore 11:00 WORKSHOP
“L’importanza delle proprietà nutritive degli alimenti nel paniere della dieta mediterranea anche per la prevenzione di patologie”.
Intervengono: Prof. Salvatore Guercio (pediatra endocrinologo), prof. Francesco Ruggiero (biologo nutrizionista).
Incontri e laboratori per i ragazzi delle scuole medie superiori 5^ classe IPSAR

ore 12:30 DEGUSTAZIONE
Riservata agli studenti IPSAR, test sapori e profumi piatti ispirati alla dieta mediterranea.
A cura di Luigi Chirico (Associazione Cuochi Vietresi).

ore 18:00 SHOWCOOKING
“La brigata dei cuochi di Sarno”.
Piatti con prodotti tipici, bio e a km 0 dell’area agro sarnese nocerino, vesuviana e monti Lattari.
Performance e degustazione a cura di primari Chef di SARNO in collaborazione con “O’ROMANO”, “TAVERNA DEL SARINO”, “OSTERIA DEI SARRASTRI”, “PASTICCERIA PEPE”.
La cena è ad invito per n.100 persone con contributo spontaneo devoluto all’associazione “TRAME AFRICANE”.

ore 20:30 CABARET
Alessandro Bolide
Risate garantite con uno dei protagonisti della trasmissione televisiva “Made in Sud”, presenta Lucio Belmonte.

ore 21:30 SHOWCOOKING
A cura dello chef Lorenzo Principe Luna Galante con l’intervento di Marco Contursi (fiduciario Agro Nocerino Sarnese di Slow Food Campania).
Segue degustazione aperta al pubblico.

Martedi 31 Gennaio

ore 10:30 INCONTRO
“Il paniere dei prodotti tipici dell’Agro Sarnese Nocerino e dintorni: conosciamoli meglio”.
A cura di: fiduciari SLOW FOOD Campania, responsabili LA SEMIORTO SEMENTI di Sarno per la presentazione delle varietà ortive, Michelangelo Corrado (Coldiretti Sarno), Marialuisa Squitieri (imprenditrice agricola).
Incontri e laboratori per i ragazzi delle scuole medie superiori 5^ classe IPSAR

ore 12:30 LABORATORIO/EDUCATIONAL
“La pasta con grano antico Saragolla Lucana ed il pomodoro pelato San Marzano DOP”.
A cura degli chef Vittorio Celentano, Lorenzo Montoro e la direzione di Raffaele Vitale, con produttori di pomodoro San Marzano e produttori del grano Saragolla lucana.
Segue degustazione riservata agli studenti IPSAR, test sapori.

ore 17:00 LABORATORIO
“Una pizza, diversi modi”.
Modi di fare la pizza con i prodotti di eccellenza dell’Agro sarnese Nocerino a cura di importanti maestri pizzaioli e delle pizzerie più importanti del territorio: BARBACIÀ, REGINELLA, SANTA MARIA, PIZZARMANDO, ecc.
Segue degustazione aperta al pubblico.

ore 21:00 SHOWCOOKING
“Pentole, sorrisi e maccheroni”.
con Marisa Laurito e l’intervento dello chef Salvatore Avallone del ristorante “CETARIA” di Baronissi (SA) e del mastro dolciere ALFONSO PEPE.
.

Share.

Leave A Reply