Jomi, Gomez: “Stiamo bene, giocheremo per vincere”

0
Gomez Jomi Salerno

Gomez Jomi Salerno

Campionato di massima serie femminile al giro di boa con la capolista Jomi attesa dall’insidiosa trasferta di Ferrara, sul campo dell’Estense, terza forza della serie A femminile.

Una gara che le ragazze del presidente Mario Pisapia dovranno giocare con attenzione e determinazione per provare a centrare la tredicesima vittoria consecutiva e proseguire da imbattute una stagione che le vede protagoniste insieme alle campionesse in carica dell’Indeco Conversano e dello stesso team ferrarese.

A presentarci la gara in programma sabato (ore 18:30) al Pala Boschetto è la cubana Suleiky Gomez, uno dei volti nuovi della Jomi Salerno per la stagione 2016/2017. Intanto come ti stai trovando qui a Salerno? “Sinceramente sono felicissima della scelta che ho fatto in estate – afferma sorridendo l’atleta cubana – poiché sono approdata in una società molto organizzata, dotata di uno staff tecnico e medico davvero importante. Le compagne di squadra poi mi hanno accolto con grande affetto sin dal primo giorno.

Non bisogna dimenticare poi il grande calore dei tifosi e della gente che ci sostiene. Insomma è un vero piacere indossare questa maglia”. Sabato la Jomi Salerno sarà di scena a Ferrara contro l’Estense, autentica sorpresa di questa prima parte di campionato, come vedi questo match? “Si tratta di una gara molto impegnativa, la Jomi Salerno però sta bene sia dal punto di vista fisico che mentale, se giochiamo come sappiamo possiamo quindi vincere ancora.

Stiamo superando nel migliore dei modi le assenze importanti di Valentina (Landri ndr) e Ljubi (Ceklic ndr), l’aria che si respira negli spogliatoi è ottima”. Infine cosa pensi del campionato di massima serie di pallamano femminile di quest’anno? “Sicuramente più lungo ed impegnativo – conclude Gomez – ma la mia squadra ha le carte in regola per poter vincere. Continuando di questo passo sono fiduciosa per una stagione che spero torni a vedere protagonista la Jomi Salerno”.

Share.

Leave A Reply